AMT lancia i sistemi di finitura superficiale di stampa 3D di nuova generazione a Formnext 

AMT ha annunciato il lancio di due sistemi PostPro Surface Finishing (SF) di nuova generazione basati sulla tecnologia brevettata di levigatura a vapore chimico dell’azienda.

L’azienda di post-elaborazione di produzione additiva offre due diverse dimensioni dei sistemi PostPro SF: PostPro SF50 (precedentemente noto come PostPro3D MINI ) e PostPro SF100 (precedentemente noto come PostPro3D ), che hanno camere di lavorazione rispettivamente di 50 litri e 100 litri . Entrambe le versioni sono compatibili con “tutte le principali tecnologie di stampanti OEM da HP a Desktop Metal” e sono immediatamente disponibili per l’acquisto tramite. Gamma di modelli di acquisto flessibili.

AMT ha sviluppato le ultime generazioni di queste piattaforme di finitura superficiale sulla base del feedback degli utenti, raccolto da 72 clienti negli ultimi 50 mesi. Si dice che i nuovi sistemi PostPro SF riducano il costo complessivo delle parti, aumentino l’efficienza di riciclaggio dei materiali di consumo e offrano un tempo di ciclo ridotto del 25%. PostPro SF50 è stato progettato per soddisfare le esigenze di prototipazione e produzione a basso volume – con una media di 134 parti in grado di essere lavorate per ciclo di 100 minuti – mentre PostPro SF100 è progettato per la produzione ad alto volume – con una media di 269 parti in grado di essere lavorati con un tempo di ciclo ridotto del 25%. Gli “utenti esperti” possono anche implementare una versione “+” aggiornata del sistema SF100, che offre un recupero e un prezzo dei materiali di consumo migliorati, nonché tempi di ciclo di elaborazione ridotti. Rispetto al vecchio sistema PostPro3D,

Nel frattempo, tutti i sistemi SF vantano una riduzione del fattore di forma del 75% rispetto a PostPro3D, sono “pronti per l’industria 4.0” con connessione senza soluzione di continuità con sistemi MES ed ERP esterni e vantano camere di processo a caricamento frontale per “prestazioni ergonomiche migliorate”. AMT esporrà i nuovi sistemi PostPro SF presso il suo stand Formnext nel padiglione 12.1, stand C139.

“La nostra missione è sempre stata quella di sviluppare nuove tecnologie che creino scoperte commerciali e consentano l’adozione di massa della produzione additiva”, ha commentato Joseph Crabtree, CEO di AMT. “Abbiamo raggiunto questo obiettivo per la prima volta cinque anni fa con lo sviluppo della prima tecnologia al mondo di levigatura a vapore chimico, PostPro3D, che fornisce parti pronte per l’uso finale e ad oggi è la tecnologia di levigatura a vapore chimico più adottata sul mercato.”

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi