Autodesk sconta Generative Design Extension di Fusion 360 dell’80%

Autodesk riduce dell’80% il prezzo dell’abbonamento per la progettazione generativa

Autodesk ha annunciato una riduzione dell’80% del prezzo dell’abbonamento annuale per la Generative Design Extension di Fusion 360.

Il design generativo è stato commercializzato tramite Autodesk Fusion 360 nell’ottobre 2018 ed è stato utilizzato per progettare una gamma di prodotti come Airbus , Hyundai e SRAM .

Inizialmente resa disponibile a $ 8.000 all’anno, la struttura dei prezzi aggiornata di Autodesk ora offre agli utenti la possibilità di eseguire studi di generazione illimitati e accedere a ogni risultato di progettazione al costo di $ 1.600 all’anno o $ 200 al mese. Nel frattempo, gli utenti che implementano il design generativo “per progetto” possono ora generare e prendere possesso dei loro progetti, nonché di tutti i risultati precedenti che sono stati generati, al costo di 33 crediti. In precedenza, generare un progetto costava 25 crediti cloud e poi 100 per prenderne possesso.

 Autodesk afferma che è sempre stata un’aspirazione offrire una tecnologia di progettazione generativa a un costo più accessibile. Utilizzando algoritmi di calcolo, la progettazione generativa sfrutta una serie di obiettivi di progettazione, requisiti di spazio e prestazioni, metodi di produzione, materiali e vincoli di costo per esplorare tutte le possibili permutazioni e generare una serie di alternative di progettazione. Tuttavia, il costo precedente dell’offerta di progettazione generativa di Autodesk ha significato che molte aziende non sono state in grado di adottare o hanno dovuto limitare l’accesso ai singoli. Ora, l’azienda si aspetta che la base di utenti cresca in modo significativo.

“Abbiamo lavorato duramente per assicurarci che ogni ingegnere possa utilizzarlo come strumento nella propria cassetta degli attrezzi quando ha un problema che deve risolvere e ha bisogno dell’aiuto del computer per farlo”, Autodesk Senior Product Line Il manager Brian Frank ha detto a TCT. “Qualunque sia il caso, vogliamo assicurarci che ogni progettista o ingegnere abbia la capacità di sfruttare questa tecnologia quando lo ritiene opportuno. Questo è davvero l’autista. Questo è stato un piano a lungo termine. Abbiamo fatto tutto il lavoro per arrivare a questo punto e siamo davvero entusiasti di annunciare questo come un importante cambiamento nel modo in cui forniamo l’accesso”.

“L’esperienza e le intuizioni ci mettono nella posizione di aumentare notevolmente l’accesso alla tecnologia e invitare una fascia molto più ampia di utenti Autodesk a vedere cosa è possibile fare con il design generativo”, ha commentato Stephen Hooper, VP e General Manager di Autodesk Fusion 360. “Dare design team di qualsiasi dimensione e budget un’opportunità per trarne vantaggio è stata la nostra visione sin dall’inizio, poiché crediamo che sarà un bene per tutti.

Be the first to comment on "Autodesk sconta Generative Design Extension di Fusion 360 dell’80%"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi