Baker Hughes prevede di stampare in 3D filamenti dai rifiuti di carbone
 
Il progetto “Coal-Enhanced PEEK Filament Production for Additive Manufacturing in Industrial Services” del Baker Hughes’ Energy Innovation Center è stato selezionato per il finanziamento dal Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti (DOE). L’obiettivo del progetto è trovare modi innovativi di utilizzare i rifiuti di carbone.

Il progetto Baker Hughes da 1,1 milioni di dollari è stato uno dei sette progetti selezionati dal DOE per aiutare a sviluppare usi nuovi e più sicuri per i rifiuti di carbone. Baker Hughes è uno dei più grandi attori dell’industria petrolifera e del gas globale, che investe pesantemente in tecnologie come la produzione additiva per rendere la produzione di energia più pulita e più sostenibile.

Baker Hughes Energy Transition LLC (Houston, Texas) e il suo team stanno ora pianificando di migliorare i filamenti di polietereterchetone (PEEK), un importante materiale di partenza per la produzione additiva, con materiali simili al grafene derivati ​​dal carbonio. Il focus del lavoro sarà sul processo di stampa 3D FFF . Lo studio produrrà una serie di parti selezionate, tra cui guarnizioni, distanziali, rondelle e anelli di sicurezza, da PEEK e PEEK arricchito di carbonio per determinare e confrontare le prestazioni complessive.

L’Ufficio per l’energia fossile e la gestione del carbonio (FECM) del Dipartimento dell’energia (DOE) ha annunciato quasi 7 milioni di dollari in finanziamenti per sette progetti che sviluppano filamenti o resine a base di carbonio per la produzione additiva e la ricerca e sviluppo (R&S) di grafite estratta dal carbone. Questo investimento aiuta a sviluppare usi nuovi e più sicuri per i rifiuti di carbone.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi