Bassetti acquista MES 3DTrust per la stampa 3D

È un anno impegnativo di M&A e, ora, particolarmente impegnativo per il software MES (Manufacturing Execution System) di produzione additiva (AM), poiché Bassetti acquista 3DTrust . Allo stesso tempo, Materialise ha acquistato Link3D . 3DTrust è un pacchetto software MES uscito da un incubatore Airbus . Con Airbus come cliente, 3DTrust è stato in grado di apprendere come supportare la realizzazione di parti accurate monitorando ogni fase della produzione in una complessa catena di fornitura. L’industria aeronautica è rigorosa su domande e risposte, controllo qualità, monitoraggio, test e conformità. L’aviazione ha anche una catena di fornitura complicata con molti livelli e assemblaggi e parti altamente complessi. Se puoi lavorare con Airbus secondo i loro standard, qualsiasi altro posto dovrebbe essere un gioco da ragazzi.

Il team 3DTrust

Un MES è un software che traccia e documenta l’intero percorso che una materia prima compirà per diventarne parte e poi lasciare la fabbrica. L’utilizzo di un MES consente di controllare i processi, gestire i processi, risparmiare denaro e tenere traccia di difetti o errori. Puoi individuare i problemi nel tuo processo di produzione e prendere le redini della produzione, piuttosto che lasciare che il processo guidi i tuoi sforzi. I sistemi AM MES, quindi, sono un’applicazione chiave per rendere la stampa 3D pronta per la produzione.

Sono anche un modo molto semplice per un’azienda di entrare nello spazio della stampa 3D, come possiamo vedere qui. Il software MES è pensato per integrarsi con ERP e ogni sorta di altre cose ed è un’isola in un arcipelago di strumenti software. Quindi, per Bassetti in questo caso, è un semplice ingresso nel mercato. L’azienda ha anche una partnership esistente con Senvol e collegherà il database Senvol a 3DTrust e al suo software. Dimostrando ancora una volta che Senvol ha molto valore come tessuto c onnettivo per la stampa 3D .

“3DTRUST ha sviluppato una soluzione MES innovativa che è attualmente utilizzata dalle principali aziende aerospaziali come Airbus, Safran e Thales e che completa pienamente la nostra offerta di produzione additiva esistente per la ricerca e sviluppo”, ha osservato David Bassetti, CEO del gruppo BASSETTI.

Avere Airbus come cliente e anche l’ eccellente soluzione per la gestione delle polveri di 3DTrustdarà all’azienda un buon inizio nella stampa 3D. Allora, perché 3DTrust vende? Finora possiamo solo speculare, ma la passerella è lunghissima per il software MES. Il mercato è piccolissimo anche in termini di numero di installazioni che ne hanno bisogno in questo momento, non abbastanza grande da giustificare il mantenimento di una startup di 20 persone, secondo me. A lungo termine, ovviamente, con circa 10 milioni per diventare globali e appianare i nodi, un MES per la stampa 3D è un prodotto bellissimo da avere, dal momento che è relativamente basso costo, nessuno sano di mente vorrebbe ottenere sbarazzarsi di un MES e sostituirlo con un altro, ed è solo questa cosa che viene preventivata e pagano ogni anno. È un errore di arrotondamento su un bilancio di Airbus che devono avere.

La squadra deve aver stabilito che questa uscita è stata superiore a un rilancio e ad una lunga attesa. Bassettti, nel frattempo, realizza una linea di prodotti TEEXMA, che è un pacchetto software per la gestione dei materiali di ricerca e sviluppo. Questo porta l’azienda francese fuori dal laboratorio e sul pavimento della fabbrica. Sembra una saggia decisione di acquistare un pacchetto MES in questo momento e prepararsi per la crescita nella stampa 3D.

Be the first to comment on "Bassetti acquista MES 3DTrust per la stampa 3D"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi