BCN3D presenta Viscous Lithography Manufacturing (VLM)™, una nuova tecnologia di stampa 3D a base di resina per sbloccare l’autonomia di produzione
 
Sotto la sua visione di sbloccare l’autonomia di produzione, in cui le aziende dovrebbero avere gli strumenti per progettare e fabbricare i propri prodotti e il pieno controllo del ciclo di vita della fabbricazione della produzione additiva (AM), arriva la nuova tecnologia VLM di BCN3D.
Viscous Lithography Manufacturing (VLM)™ è la prima tecnologia di stampa 3D a comprendere contemporaneamente prestazioni eccellenti delle parti, elevata capacità di produzione e funzionamento accessibile e senza attrito. 
L’azienda di materiali speciali Arkema, con la quale BCN3D ha un accordo di sviluppo congiunto, afferma che VLM apre la strada alle resine termoindurenti, per evolvere ulteriormente la produzione di massa e la produzione di parti funzionali.
Gli innovatori saranno in grado di scoprire il potenziale di VLM attraverso parti stampate in 3D reali con il programma di adozione della tecnologia VLM da un Centro applicazioni dedicato gestito da specialisti AM: i membri attivi Saint Gobain e Prodrive ne dimostrano i vantaggi.

Pacchetto multimediale : collegamento

Barcellona (Spagna), 2 marzo 2022.- Oggi, il produttore leader di soluzioni di stampa 3D BCN3D ha annunciato una nuova tecnologia di stampa 3D per avanzare insieme alle sue soluzioni FFF: Viscous Lithography Manufacturing (VLM)™ . Questa tecnologia mai vista prima è stata derivata per affrontare in modo specifico la visione di BCN3D di sbloccare l’autonomia di produzione, in cui tutti i produttori possono sperimentare il pieno controllo su ogni fase dei loro processi di produzione con le soluzioni AM. VLMarriva come una svolta da 3 anni di dedizione da parte del team di ricerca e sviluppo di BCN3D come un modo rivoluzionario per superare i blocchi come investimenti iniziali in denaro o spazio, proprietà meccaniche non all’altezza degli standard o incapacità di produrre grandi lotti. È attraverso la nuova prospettiva di utilizzare resine ad alta viscosità per migliori proprietà meccaniche, in combinazione con questo enorme balzo in avanti in termini di produttività e accessibilità, che alla fine soddisfa tutte le richieste per sbloccare l’autonomia di produzione . 

“Se la stampa 3D deve essere il futuro della produzione e ciò che ci porta verso la produzione locale, la personalizzazione, il controllo delle catene di approvvigionamento e la sostenibilità, tutti gli attori del settore dovrebbero spingere in questa direzione. In BCN3D, pensiamo che oggi sia il primo passo per raggiungere questo obiettivo con la nuova tecnologia Viscous Lithography Manufacturing (VLM). Vogliamo mostrare la stampa 3D sotto una nuova luce in modo che diventi il ​​punto cardine della produzione” – Xavier M. Faneca, CEO di BCN3D


Resine ad alta viscosità per prestazioni eccellenti dei pezzi
VLM è un processo di stampa 3D brevettato basato sulla litografia che lamina strati sottili di resine ad alta viscosità su una pellicola di trasferimento trasparente, producendo parti ad alte prestazioni in modo rapido e conveniente. Ciò che distingue VLM dalle altre tecnologie di resina sul mercato è la sua capacità di elaborare resine 50 volte più viscose rispetto allo standard del settore . 

Il sistema meccanico consente di laminare la resina da entrambi i lati del film, consentendo di implementare strategie per velocizzare i tempi di stampa o addirittura di combinare diverse resine per ottenere parti multimateriale e strutture di supporto facilmente rimovibili.

Senza un rigoroso vincolo di bassa viscosità, le aziende chimiche ottengono la libertà di formulare, poiché è possibile aggiungere alla resina una serie completamente nuova di ingredienti e modificanti per ottenere l’effetto desiderato sulle proprietà termiche e meccaniche. VLM elabora resine che ottengono 3 volte la quantità di resistenza agli urti per materiali rigidi e un incremento del 200% nella resistenza allo strappo rispetto alle formulazioni standard del settore. 

L’azienda di materiali speciali Arkema ha preso parte al processo, attraverso un accordo di sviluppo congiunto (JDA) in cui le due società stanno co-sviluppando nuovi materiali sfruttando le singolarità di VLM per ottenere proprietà che non possono essere raggiunte con altri 3D a base di resina processi di stampa. In qualità di attore chiave globale nel settore della stampa 3D e pioniere nella progettazione di resine fotopolimerizzabili ad alte prestazioni, Arkema ha utilizzato la sua esperienza pluridecennale per garantire che le resine per VLM fossero della massima qualità.

“Grazie alla comprovata capacità di VLM di gestire resine ad alta viscosità, prevediamo una grande prospettiva per sviluppare nuovi elementi costitutivi e consentire formulazioni rivoluzionarie per soddisfare i requisiti delle applicazioni che non sono stati ancora raggiunti con le tecnologie di fotopolimerizzazione esistenti” – Hélène Egret, Europa Responsabile mercato 3D presso Arkema
BCN3D ha anche stretto una partnership con Prodrive , società di sport motoristici e di tecnologia avanzata di fama mondiale e una delle prime al mondo a mettere alla prova la tecnologia VLM. Hanno assemblato parti di uso finale realizzate con VLM montati direttamente su auto da fondo.

“La tecnologia VLM sembrava combinare tutte le migliori caratteristiche delle diverse tecnologie di produzione additiva e persino offrire alcuni vantaggi unici. Per Prodrive, i materiali sono la chiave per realizzare parti di uso finale durevoli. VLM ci consente di continuare a utilizzare i materiali di ingegneria che conosciamo e amiamo, ma invece con una risoluzione significativamente più fine in tutte e tre le direzioni e il materiale è molto più omogeneo, facendo sì che le parti finite si comportino molto di più come una parte tradizionale stampata a iniezione”. . – Callum Harper, ingegnere progettista presso Prodrive
Produttività e convenienza di alto livello
Utilizzando una sorgente di luce composta da luce UV e uno schermo LCD, VLM offre un tempo costante per strato, indipendentemente dal fatto che stiamo stampando una o 100 parti contemporaneamente. Inoltre, poiché non è limitato dalle dimensioni della vasca, da una temperatura complessa o da componenti difficili, tutto ciò che serve per aumentare è uno schermo LCD più grande. Questa combinazione di un tempo di stratificazione rapido e di un’ampia superficie rende VLM la soluzione di produzione additiva più produttiva sul mercato .

La partnership di BCN3D con il produttore di vetro per auto Saint Gobain illustra perfettamente questi vantaggi in un caso d’uso in cui sono stati fabbricati 7000 dispositivi di posizionamento in 7 giorni con VLM, per 0,79€ per parte e un successivo risparmio annuo di 70.000€ .

“La tecnologia VLM ci ha consentito di vedere miglioramenti significativi in ​​futuro. Il nostro obiettivo principale è ridurre la nostra dipendenza da fornitori di meccanizzazione esterni e farlo internamente invece con tecnologie come VLM. Questo è ciò che ci darebbe il potere dell’autonomia produttiva”. – Alberto Rodriguez Fernandez, World Class Manufacturing Manager di Saint Gobain
Funzionamento senza attrito accessibile a tutti
Non si può negare che la stampa 3D si sia evoluta da uno strumento di prototipazione rapida a una chiara tendenza nella produzione: tutto ciò che mancava era una soluzione economica per raggiungere tutti gli angoli della produzione, dalle piccole e medie imprese. Sbloccare l’autonomia di produzione utilizzando la stampa 3D non dovrebbe essere solo per le aziende Fortune 500, ma per ogni singola azienda che sviluppa e produce concetti o prodotti, in qualsiasi settore. Le soluzioni basate su VLM saranno sotto i 50.000 euro , con un ingombro ridotto, senza spazio dedicato o infrastruttura critica. 

Questa bassa barriera all’ingresso, in combinazione con il suo grande volume di stampa e l’elevata produttività, mette il costo fisso della soluzione davanti al resto. Implementando l’uso di VLM, il costo per parte è significativamente inferiore a quello delle tecnologie a base di polvere e resina. 

VLM utilizza anche formulazioni di resine monocomponenti a temperatura ambiente per evitare limiti di pot life e accelerare i tempi di configurazione. Grazie al suo sistema di laminazione proprietario, l’assenza di una vasca di resina significa che non è richiesto alcun investimento iniziale di resina. Inoltre, con VLM, zero sprechi diventa una realtà: progettata per filtrare e ricircolare la resina, ogni goccia di resina alla fine diventa una parte stampata.

Il programma di adozione della tecnologia VLM
Per consentire all’intero settore di beneficiare di questa svolta, BCN3D ha ideato il programma di adozione della tecnologia VLM , rivolto alle aziende di tutte le forme e dimensioni. Il suo nuovo Applications Center sarà gestito da specialisti AM dedicati e ospiterà le prossime soluzioni hardware basate su VLM. I partecipanti si uniranno a Saint Gobain e Prodrive per essere i primi a scoprire il nuovo VLM e sperimentarne tutto il potenziale con parti stampate in 3D reali e attenzione individuale alle loro esatte esigenze di stampa.

La coesistenza di FFF e VLM
Nel 2021, l’azienda si è impegnata con passione a investire nel suo nuovo portafoglio hardware FFF e nelle sue soluzioni software, cosa che ha dato il via all’acquisizione di Astroprint avvenuta lo scorso luglio e di un nuovo centro logistico negli Stati Uniti. BCN3D prevede di continuare a far crescere le sue soluzioni FFF quest’anno e di investire in nuovi sviluppi. La sua nuova business unit per VLM condurrà risorse dedicate indipendenti da FFF che invece coesisteranno insieme.

Per un’esperienza di prima mano con la tecnologia VLM, visita BCN3D all’evento Rapid dal 17 al 19 maggio 2022, a Huntington Place, Detroit, Michigan. 

Informazioni su BCN3D
BCN3D è uno dei principali sviluppatori e produttori di soluzioni di stampa 3D al mondo con una base installata in più di 60 paesi . I suoi principali clienti includono Nissan , BMW, NASA, Camper, Louis Vuitton e il Massachusetts Institute of Technology (MIT).

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi