Chromatic 3D Materials soddisfa  i requisiti di infiammabilità per l’industria aerospaziale
Chromatic 3D Materials, fornitore di tecnologie e materiali per la stampa 3D, ha superato i test di combustione verticale 14 CFR, che dimostrano la conformità agli standard anti-infiammabilità per l’aeronavigabilità. I poliuretani termoindurenti durevoli e resistenti all’abrasione di Chromatic sono adatti per un’ampia varietà di parti di aerei, inclusi componenti elastomerici utilizzati in vani portaoggetti e pannelli decorativi, nonché condutture, rivestimenti di carico, sigillatura di tessuti e molte altre applicazioni.


I test condotti dal National Institute for Aviation Research presso la Wichita State University hanno dimostrato che più poliuretani stampati in 3D da Chromatic sono conformi agli standard degli Stati Uniti per l’uso negli interni degli aerei. ChromaLast 65, ChromaMotive 70 e ChromaFlow 90 hanno superato ciascuno il test di combustione verticale di 12 secondi necessario per l’uso in rivestimenti per pavimenti, tessuti e cuscini, parti decorative, mobili della cucina, condotti elettrici, componenti isolanti, condotti, navi da carico e altro. Inoltre, sia ChromaLast 65 che ChromaFlow 90 hanno superato il test di combustione verticale di 60 secondi per pannelli interni, cucine e aree di stivaggio sotto i sedili.

Dopo aver soddisfatto questi requisiti cruciali, Chromatic può ora offrire al mercato aerospaziale i vantaggi dei materiali RX-AM™ e della piattaforma tecnologica per la produzione additiva. I vantaggi includono bassi costi di attrezzaggio per la produzione di volumi medio-bassi, nonché prototipazione conveniente e produzione ad alto mix. Inoltre, RX-AM™ consente di produrre componenti di alta qualità con uno stock di materiale limitato, consentendo alle aziende aerospaziali di stampare parti su richiesta al di fuori degli ambienti di produzione tradizionali.

“La produzione additiva può rivoluzionare la progettazione dei prodotti e le catene di fornitura, e tutto inizia con il tipo di materiali disponibili. L’industria aeronautica ha alcuni dei requisiti di materiali più severi e siamo lieti che i risultati dei test del National Institute for Aviation Research dimostrino che i materiali di Chromatic superano a pieni voti. Siamo fiduciosi che i nostri poliuretani a resistenza industriale apriranno le porte alle applicazioni stampate in 3D nel settore aeronautico e in altri settori che richiedono materiali sicuri e resistenti alla fiamma, tra cui quello automobilistico, dell’arredamento e dell’abbigliamento”, ha affermato la dott.ssa Cora Leibig, fondatrice di Chromatic e amministratore delegato.

Informazioni su Chromatic 3D Materials

Chromatic 3D Materials è una società di tecnologia di stampa 3D focalizzata sulla produzione più flessibile, economica e sostenibile di prodotti elastomerici di resistenza industriale. Il suo portafoglio comprende poliuretani stampabili e altri elastomeri termoindurenti per applicazioni nei trasporti, tenute e guarnizioni industriali, tessuti, dispositivi medici e difesa. I materiali e la piattaforma tecnologica RX-AM™ di Chromatic si basano su Reactive Extrusion Additive Manufacturing, un tipo di stampa 3D a deposizione che utilizza reazioni chimiche. Fondata nel 2016 dal CEO Dr. Cora Leibig, Chromatic ha ora strutture negli Stati Uniti e in Germania. L’azienda serve più di 50 clienti e partner di sviluppo a livello globale. Visita c3dm.com per saperne di più.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi