Desktop Metal termina il terzo trimestre del 2021 con perdite nette di 67 milioni di dollari, i ricavi aumentano di dieci volte
 
Nonostante una crescita del fatturato del 907% su base annua, Desktop Metal ( NYSE: DM ), leader nella produzione di massa di stampa 3D in metallo, ha subito un duro colpo dopo aver pubblicato il rapporto sugli utili del terzo trimestre il 15 novembre 2021. Di conseguenza, la società ha visto il suo le azioni scendono al punto più basso da quando sono state quotate in borsa nel dicembre 2020, scambiate a $ 6,52 entro mezzogiorno del giorno dopo la pubblicazione della sua performance finanziaria. I risultati delle entrate sono stati principalmente oscurati da una perdita netta peggiore del previsto di $ 66,9 milioni, inclusi $ 15,2 milioni di attività di ricerca e sviluppo in corso relative alle acquisizioni. Nell’ultimo trimestre, la società ha annunciato l’ acquisto di ExOne , Meta Additive e Aidro, aggiungendo alla sua strategia di espansione sia lo sviluppo di prodotti organici che le attività di M&A.

Il processo di stampa 3D su sabbia di ExOne. Immagine per gentile concessione di ExOne
Desktop Metal ha registrato ricavi per $ 25,4 milioni per il suo terzo trimestre fiscale terminato il 30 settembre, in crescita del 34% in sequenza rispetto al trimestre precedente del 2021 e in modo impressionante del 907% rispetto a un anno fa, quando la pandemia era in pieno vigore e le relative misure di blocco hanno portato a interruzioni della catena di approvvigionamento in tutto il mondo.

Spinto da una combinazione di solide prestazioni nel core business dei metalli del marchio e dai contributi delle recenti acquisizioni, il CEO di Desktop Metal Ric Fulop ha dichiarato durante una chiamata sugli utili con gli investitori che si aspetta diversi sviluppi nel settore in questo trimestre. In particolare nelle opportunità commerciali con diverse aziende Fortune 500 attraverso le piattaforme di produzione di volume dell’azienda, inclusa la sua stampante 3D in metallo P-50 di punta , per la quale l’azienda è impegnata nell’approvvigionamento finale e nell’assemblaggio di build iniziali destinate alla spedizione nell’ultimo trimestre del 2021.

In particolare, tuttavia, è stata la perdita netta della società di $ 66,9 milioni, o 26 centesimi per azione, in crescita del 244% rispetto al terzo trimestre del 2020, quando le perdite nette erano di $ 19,5 milioni o 12 centesimi per azione. Di conseguenza, le azioni della società sono scese del 15% il giorno dopo l’annuncio degli utili e hanno continuato a scendere per tutto il giorno fino a stabilizzarsi a $ 6,83 alla chiusura del mercato. Nel giugno 2021, Desktop Metal aveva una valutazione di 3 miliardi di dollari, ma oggi la capitalizzazione di mercato è di 2,11 miliardi di dollari.

Ric Fulop, CEO di Desktop Metal. Immagine per gentile concessione di Desktop Metal.
Desiderosa di espandere il proprio portafoglio di prodotti, Desktop Metal ha annunciato la chiusura con successo della sua acquisizione ExOne per 561,3 milioni di dollari, rafforzando la leadership nella produzione additiva per la produzione di massa.

Fulop ha detto questo sull’accordo: “Insieme, offriamo un portafoglio di prodotti senza precedenti in termini di velocità, costi, risoluzione e dimensioni delle parti e siamo particolarmente entusiasti dell’opportunità di combinare l’esperienza di stampa su sabbia di ExOne con le nostre architetture a basso costo per rendere più accessibile il casting digitale e far crescere quel mercato. I nostri sforzi combinati per le dimensioni dei materiali ci consentiranno di introdurre nuovi materiali ai nostri clienti a un ritmo più rapido. Non vediamo l’ora di sfruttare le nostre attività complementari di go-to-market per guidare una crescita fuori misura, cogliendo al tempo stesso le opportunità per capovolgere il business di ExOne verso un modello più chiavi in ​​mano costruito per le previsioni che riteniamo accelererà la crescita nella conversione del solido backlog di ExOne, che è impostato a 57 milioni di dollari alla fine del terzo trimestre”.
La società ha anche annunciato altre due transazioni minori, l’acquisizione di Meta Additive, una società spin-off dell’Università di Liverpool che sta sviluppando una tecnologia di leganti funzionali di nuova generazione, e l’acquisizione di Aidro, un produttore italiano di sistemi idraulici e oleodinamici.

Meta Additive ha sviluppato leganti non sacrificali che utilizzano organometallici e particelle di materiale di costruzione funzionale per legare e infiltrarsi nel letto di polvere contemporaneamente durante il processo di getto del legante. Secondo Fulop, questo IP del legante può rivoluzionare il getto del legante estendendo la tecnologia ai mercati che richiedono parti di dimensioni maggiori in una gamma di materiali più ampia, con tempi di consegna più rapidi. Nel complesso, la nuova aggiunta eseguirà una tecnologia legante funzionale di nuova generazione focalizzata sulla riduzione del ritiro durante la sinterizzazione.

Per quanto riguarda l’acquisizione di Aidro, guiderà la progettazione AM e le capacità di produzione ad alto volume per i collettori, l’idraulica e i sistemi oleodinamici di nuova generazione. Aidro è stato uno dei primi ad adottare AM e ha competenze e know-how di progettazione di livello mondiale. L’obiettivo è sfruttare una combinazione di piattaforme di script Desktop Metal ed ExOne per produrre Fluid Power Systems e collettori ottimizzati per AM.

La missione di Desktop Health è creare soluzioni future in campo medico con tecnologia avanzata per cure dentistiche e mediche su richiesta. Immagine per gentile concessione di Business Wire.
Altri punti salienti del rapporto finanziario includono un’iniziativa lanciata di recente nell’ambito di Desktop Health (l’ azienda sanitaria lanciata di recente all’interno di Desktop Metal) per sviluppare una piattaforma di parti dentali e di biofabbricazione con la stampa 3D al centro, incluso il completamento delle acquisizioni iniziali verso questa strategia. Inoltre, Fulop ha sottolineato la necessità di “attaccare questi mercati” e diventare la forza trainante nelle piattaforme di stampa o nella produzione di massa che utilizzano tecnologie a livello di area e si integrano verticalmente nei flussi di reddito dei materiali di consumo ad alto margine possedendo un ampio portafoglio di materiali con i migliori -proprietà di classe.

Lungo queste linee, l’azienda si concentra anche sullo sviluppo di app killer per l’additivo, in particolare per l’odontoiatria e la biofabbricazione, principalmente perché le parti stampate in 3D sono uniche per ogni paziente. Il lancio di una nuova piattaforma di parti per integrare verticalmente le capacità di progettazione e produzione di parti che consentirà a Desktop Metal di fornire un’offerta end-to-end più completa, può aiutare ad accelerare l’adozione della stampa 3D e della biofabbricazione dentale. Per l’odontoiatria in particolare, questi sforzi sono fondamentali per rendere la stampa chairside di successo su larga scala e favorire la creazione di valore per l’azienda.

Sistema di produzione desktop in metallo. Immagine per gentile concessione di Desktop Metal.
Come molte altre aziende, la catena di approvvigionamento globale e la rete logistica hanno presentato delle sfide, ha osservato James Haley, Chief Financial Officer (CFO) di Desktop Metal. Sebbene la crescita dei ricavi del terzo trimestre sia stata meno robusta rispetto ai trimestri precedenti, la società prevede un ritorno alle aspettative di crescita nel quarto trimestre. Le prospettive per l’intero anno 2021 prevedono entrate totali comprese tra $ 92 e $ 102 milioni, con una crescita compresa tra il 459% e il 519% rispetto all’anno precedente. Questa gamma di entrate aggiornata include tra $ 36 e $ 46 milioni di entrate previste per il quarto trimestre 2021, il che implica una crescita sequenziale dal 43% all’82% nel terzo trimestre del 2021.

“Vorrei ribadire la nostra visione di accelerare l’adozione di Additive Manufacturing 2.0 sulla nostra strada per raggiungere una quota a due cifre del mercato degli additivi entro la fine di questo decennio. Mentre ci avviciniamo alla fine del 2021, probabilmente siamo meglio posizionati con il giusto portafoglio di soluzioni di produzione additiva differenziata per guidare una crescita coerente fino al 2022 e nel lungo termine. Rimango più entusiasta che mai dello slancio della nostra attività e della nostra opportunità di offrire valore a tutti i nostri stakeholder”, ha concluso Fulop.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi