Massivit 3D Printing Technologies, specialista in sistemi di stampa 3D su larga scala, ha lanciato il materiale di stampa 3D ignifugo Dimengel 20-FR (DIM 20-FR) e Dimengel 300 (DIM 300), che offre un’elevata trasmissione della luce.

DIM 20-FR è il primo gel fotopolimerico ritardante di fiamma sviluppato per la stampa 3D. È conforme al più alto standard per i materiali ignifughi , UL94-V0, che contiene una sezione speciale per la produzione additiva (carta blu).

Sviluppato dal team di ricerca e sviluppo Massivit 3D, il DIM 20-FR è stato presentato come un materiale di stampa di alta qualità da utilizzare con la stampante 3D su larga scala lanciata di recente dall’azienda, la Massivit 5000. Massivit 5000 offre un sistema a doppio materiale che consente agli utenti Massivit 3D di stampare parti indipendenti contemporaneamente. Ciascuna delle due testine di stampa nel sistema può utilizzare un materiale diverso.

La nuova certificazione rilasciata da Underwriters Laboratories (UL) garantisce che il Massivit 5000 possa essere utilizzato per produrre applicazioni ignifughe. Il nuovo materiale DIM 20-FR supporta un’ampia gamma di opzioni di post-elaborazione, incluso il rinforzo di materiali compositi sempre più utilizzati dai produttori di automobili, veicoli ferroviari e militari per creare parti di produzione rigide e complesse.

DIM 300 porta sul mercato una nuova dimensione di traslucenza per i materiali di stampa 3D. Gli utenti di vari settori possono utilizzare il nuovo materiale per la prototipazione, la revisione del design, l’interior design, l’architettura, l’allestimento scenico e una gamma di applicazioni pubblicitarie. Sono disponibili cinque materiali di stampa proprietari per i clienti Massivit 3D, inclusi DIM 90, DIM 100, DIM 110, DIM 20-FR e DIM 300.

Come la gamma esistente di materiali avanzati e proprietari di Massivit 3D, DIM 20-FR e DIM 300 consentono anche la produzione rapida di parti di grandi dimensioni specifiche per il cliente che polimerizzano istantaneamente e quindi consentono di produrre oggetti solidi direttamente dalla stampante. A differenza di altri materiali comuni per la produzione additiva, Dimengel consente la produzione di parti complesse che richiedono strutture di supporto minime o nulle.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi