DUPLEX PRESENTA AL FORMNEXT LE SUE STAMPANTI 3D MULTIDIREZIONALI F2 E S2 – SPECIFICHE  
DUPLEX, uno sviluppatore emergente di tecnologie di stampa 3D, ha presentato la sua prima serie di prototipi di stampanti 3D a Formnext 2021 : DUPLEX F2 e DUPLEX S2 .

Il processo di produzione additiva multidimensionale (MAP) dell’azienda è uno dei più nuovi pezzi di tecnologia che abbiamo visto alla fiera, in quanto consente agli utenti di stampare oggetti in 3D da due direzioni diverse contemporaneamente. In sostanza, MAP si discosta dalla nozione di stampa 3D bottom-up e opta invece per un approccio middle-out, in cui le parti vengono divise in due al centro e ciascuna metà è fabbricata su un lato di una piattaforma di costruzione centrale.

DUPLEX crede che la sua tecnologia di stampa 3D inaugurerà una “nuova era” per la produzione additiva, offrendo nuovi livelli di produttività e, a sua volta, ROI. Secondo l’azienda, l’approccio multidirezionale di MAP può raggiungere velocità di stampa fino a cinque volte superiori rispetto alle stampanti FDM o SLA convenzionali, riducendo notevolmente la quantità di materiale di supporto richiesto.

La startup ha ora integrato MAP in due prototipi iniziali: il DUPLEX F2 basato su FDM e il DUPLEX S2 basato su SLA.

 

Il primo dei sistemi MAP è l’F2, una macchina basata sull’estrusione di grande formato progettata per la prototipazione funzionale, dispositivi medici come protesi, parti automobilistiche e applicazioni architettoniche.

Per abilitare la stampa multidirezionale, la F2 alloggia due singole testine di stampa una di fronte all’altra (una è nella parte superiore della camera e l’altra è in basso). La sezione centrale ha un sistema automatizzato per il controllo della piastra di costruzione centrale ed entrambe le testine di stampa sono in grado di stampare contemporaneamente.

Caratterizzato da un volume di costruzione cilindrico che misura 400 mm (diametro) x 1000 mm, l’F2 viene fornito completo di una piastra di costruzione coperta in PEI e una camera di costruzione chiusa in grado di riscaldarsi a 80°C. Con la sua temperatura dell’ugello di 500°C, la macchina è compatibile con un’ampia varietà di filamenti polimerici ad alte prestazioni, inclusi PLA Pro, PETG, ASA, TPU, ABS, PA e PC. Altre caratteristiche includono una telecamera integrata per il monitoraggio remoto della costruzione, connettività Wi-Fi e un meccanismo di raffreddamento automatico per controllare il calore nella camera di costruzione.

La DUPLEX F2 è ora disponibile per il preordine, con le prime consegne previste nel marzo 2022.

 

Proprio come l’F2, l’S2 opera sul processo MAP dell’azienda, tranne per il fatto che è basato su SLA anziché su FDM. È un po’ difficile da visualizzare, ma la stampante ha una piastra di costruzione centrale immersa in una grande vasca di resina da 7 kg. Due sorgenti luminose individuali (sopra e sotto la piastra di costruzione) vengono utilizzate per polimerizzare gli strati su entrambi i lati della piattaforma, stampando dal centro del modello fino alle estremità.

Progettato per applicazioni su scala ridotta, il volume di costruzione dell’S2 è di soli 200 x 120 x 300 mm. Al contrario, il sistema si concentra sulla precisione, offrendo risoluzioni XY di 77 micron e risoluzioni Z di appena 50 micron.

DUPLEX ha reso disponibile per l’acquisto la tecnologia MAP specifica per SLA di S2, il che significa che altri produttori di stampanti 3D saranno in grado di integrare la stampa multidirezionale nelle proprie stampanti 3D in resina.

La stampante 3D DUPLEX S2. Foto via DUPLEX.
Specifiche tecniche e prezzi

Di seguito sono riportate le specifiche tecniche delle stampanti 3D DUPLEX F2 e S2. I lettori interessati all’acquisto di uno dei due sistemi devono contattare DUPLEX per un preventivo .

 
                                                                                      F2                                              S2
Crea volume.                                              400 (d) x 1000 mm.                  200 x 120 x 300 mm
Temperatura del letto                                      Fino a 120°C                                        –        

Temperatura dell’ugello                                  Fino a 500°C                                       –
 
Temperatura della camera                               Fino a 80°C                                        –
 
Dimensioni                                              880 x 1060 x 2400 mm                550 x 600 x 900 mm

Il peso                                                                       124kg                                          85 kg

Risoluzione Z                                                  50 – 300 micron                        25 – 100 micron

Serbatoio resina                                                         –                                                  7kg
 

 
 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi