DyeMansion mostra la migliore finitura superficiale delle parti stampate in 3D
 
Il Powerfuse S PP di DyeMansion sarà ufficialmente rivelato al Formnext 2022, ma i visitatori di RAPID + TCT possono vedere i pezzi finiti in fiera. La tecnologia alla base raggiunge oggi uno standard di qualità della superficie in PP adatto per l’uso industriale. La lucidatura a vapore migliora le proprietà meccaniche delle parti in polipropilene: il risultato sono superfici sigillate e lavabili che sono visivamente e funzionalmente alla pari delle parti stampate a iniezione. Ciò rende possibili applicazioni completamente nuove.

“Siamo molto felici di aver trovato un modo per fornire superfici simili allo stampaggio a iniezione e proprietà migliorate attraverso il nostro Powerfuse S PP e non vediamo l’ora di vedere presto i primi casi d’uso ad alto volume”, afferma Felix Ewald CEO e CO -Fondatore di DyeMansion.

Le specifiche tecniche dello speciale Powerfuse S PP sono quasi identiche all’attuale versione Powerfuse S. DyeMansion ha sviluppato appositamente il solvente per i materiali PP. È ecologico oltre che biologico e soddisfa il principio di sostenibilità economica di DyeMansion. Questo nuovo solvente è già stato testato con successo con tutti i comuni materiali PP sul mercato finora da HP, BASF, EOS, ALM, Prodways, AM Polymers o Covestro. I visitatori possono vedere le parti di persona allo stand DyeMansion 1920 al Rapid di Detroit dal 17 al 19 maggio.

Le parti in polipropilene sono state rifinite con la tecnologia di superficie VaporFuse di DyeMansion nel prossimo rilascio di Powerfuse S PP al Rapid 2022 a Detroit.
Un nuovo processo di levigatura per Powerfuse S
Un altro grande passo avanti per VaporFuse Surfacing è la compatibilità con ESTANE 3D TPU di Lubrizol. Questo materiale è caratterizzato da resistenza all’abrasione ed elevate proprietà meccaniche che tendono a complicare la tradizionale lucidatura a vapore.

Quatro Prosthetic Sock Inlay – prodotto con Lubrizol ESTANE 3D TPU con HP Multi Jet Fusion e rifinito con la tecnologia VaporFuse Surfacing di DyeMansion nel Powerfuse S al Rapid 2022 a Detroit.
DyeMansion è stata in grado di creare un nuovo programma per il loro sistema Powerfuse S, in particolare per questo TPU, che aggiunge un altro TPU al portafoglio di materiali di Powerfuse insieme ai TPU esistenti come quelli di BASF.

Il processo è immediatamente disponibile, riducendo al minimo la rugosità superficiale; sigillando la superficie delle parti in TPU rendendole pronte per l’uso in campi come ortesi, applicazioni automobilistiche e molti altri. Al Rapid, i visitatori possono vedere in prima persona una delle prime applicazioni che utilizzano questo materiale, completata con il flusso di lavoro DyeMansion Print-to-Product: il Quatro Prosthetic Sock della società di tecnologia medica con sede in Colorado Quorum.

 

Per DyeMansion, la finitura non riguarda solo prodotti per la finitura di superfici singole, ma fornisce agli utenti un flusso di lavoro completo e completamente integrato. Oltre alle varie soluzioni di finitura superficiale come Powershot S e Powerfuse S, i visitatori della fiera potranno anche provare le soluzioni di DyeMansion per la spolveratura e la tintura “dal vivo ea colori”.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi