Etteplan AMOTool

ETTEPLAN SVILUPPA UNO STRUMENTO “RIVOLUZIONARIO” PER LA STIMA DEI COSTI DI STAMPA 3D

Lo specialista di soluzioni industriali, ingegneristiche e tecniche Etteplan ha sviluppato un nuovo strumento online gratuito per calcolare i costi di produzione della stampa 3D.

Secondo Etteplan, AMOTool consente alle aziende di calcolare i costi di produzione di un oggetto fabbricato utilizzando un metodo di stampa 3D in metallo ben consolidato in modo rapido, senza rischi e senza costi.

“Con questo strumento, il nostro obiettivo non è solo rimuovere un ostacolo importante, ma anche incoraggiare i nostri clienti e l’intero settore a utilizzare la tecnologia di stampa 3D e migliorare la competitività dei prodotti”, ha affermato Riku Riikonen, vicepresidente senior di Etteplan, Engineering Soluzioni. “Lo strumento consente di confrontare la stampa 3D in metallo con i metodi di produzione tradizionali”.

AMOTool per la stima dei costi di stampa 3D sviluppato da Etteplan. Immagine via Etteplan.
Tre anni di lavoro

AMOTool è in sviluppo in Etteplan da tre anni. Durante la fase pilota, le aziende industriali hanno visto “ risultati eccellenti ”, con valutazioni dei costi già fornite per migliaia di componenti, ha affermato l’azienda, che hanno rivelato metodi adatti per ridurre i costi attraverso la stampa 3D.

Lo strumento online finale, lanciato oggi, è stato portato a compimento grazie alla collaborazione tra l’unità software di Etteplan e Business Finland . L’algoritmo alla base dello strumento è stato utilizzato dal team di produzione e ottimizzazione additiva (AMO) di Etteplan per diversi anni.

“I metodi di produzione additiva, come la stampa 3D, aprono eccellenti opportunità alle aziende per migliorare la loro convenienza e competitività”, ha affermato Toni Mattila, direttore del programma di produzione sostenibile in Finlandia di Business Finland. “La produzione distribuita aumenta la flessibilità operativa, che è particolarmente preziosa durante periodi eccezionali come quello che stiamo vivendo ora con il coronavirus”.

AMOTool di Etteplan è in sviluppo da tre anni. Immagine via Etteplan.
Superare le sfide della stima

Un ostacolo significativo all’uso diffuso della stampa 3D è la difficoltà di stimare in anticipo i costi di produzione e i potenziali benefici finanziari della tecnologia.

“Nonostante i numerosi vantaggi, tuttavia, molte aziende sono ancora scettiche sui costi associati all’utilizzo dell’AM”, ha continuato Mattila. “Ciò rende molto prezioso l’apertura dei costi relativi ai metodi AM utilizzando un servizio di calcolo come Etteplan AMOTool. Ci auguriamo che questo servizio cloud gratuito riduca la soglia per le aziende di provare la stampa 3D per adottare le tecnologie future “.

Sebbene AMOTool funzioni con un browser, non richiede il caricamento del modello 3D nel cloud, ideale per le aziende che non desiderano caricare le proprie informazioni protette da IPR sul cloud di una parte esterna. Oltre a calcolare una stima dei costi, lo strumento mostra come la modifica del design di un oggetto o di un prodotto potrebbe migliorarne l’efficacia in termini di costi e se questa riprogettazione sarebbe redditizia.

“Valutare il livello di costo della stampa 3D è impegnativo perché con i metodi precedenti si ottiene una stima affidabile dei costi solo dopo che il prodotto è già stato progettato”, ha aggiunto Tero Hämeenaho, responsabile del reparto AMO di Etteplan. “AMOTool risolve questo fastidioso problema. Il nostro strumento consente di stimare il prezzo di un prodotto stampato in 3D anche prima di iniziare un progetto di ingegneria e quindi determinare se ha senso utilizzare la stampa 3D “.

Lim Kok Kiang, vicepresidente esecutivo del Singapore Economic Development Board, (centro-sinistra) e Raymond Klein, capo delle industrie digitali ASEAN Siemens, dichiarano ufficialmente aperto l’AMTC. Immagine tramite lancio virtuale Siemens.
Proiettare i vantaggi della transizione all’AM

Guidare le aziende e le imprese nella loro transizione verso le tecnologie digitali come la stampa 3D è un passo importante per ampliare l’adozione della produzione additiva a livello globale.

L’azienda di produzione industriale Siemens ha recentemente aperto il suo Advance Manufacturing Transformation Center (AMTC) a Singapore per creare un ecosistema di produzione avanzato unico che faciliti la transizione alla stampa 3D e all’Industria 4.0. Il primo centro nel suo genere è composto da tre elementi; un Digital Enterprise Experience Center (DEX), Additive Manufacturing Experience Center (AMEC) e Rental Labs, che offrono ai clienti uno sguardo pratico e supportato su come le loro operazioni attuali potrebbero trarre vantaggio dall’integrazione dei processi di produzione additiva.

In precedenza, Optomec , sviluppatore di stampanti 3D in metallo Laser Engineered Net Shaping (LENS) e Aerosol Jet Printing (AJP), ha lanciato un nuovo strumento di valutazione del ritorno sull’investimento (ROI) , in grado di valutare la redditività delle apparecchiature di rivestimento laser automatizzate per il gas operazioni di manutenzione e riparazione di turbine (MRO).

Molti nel settore ritengono che l’adozione della produzione additiva per creare parti di produzione continuerà a crescere man mano che ci avviciniamo alla fine dell’anno, con i sistemi basati su cloud che dovrebbero svolgere un ruolo significativo in questo.

Be the first to comment on "Etteplan AMOTool"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi