ExOne ha aderito alla Additive Manufacturer Green Trade Association (AMGTA) come membro fondatore.

L’AMGTA è stata istituita da Sintavia nel novembre 2019 per promuovere i vantaggi della produzione additiva come tecnologia sostenibile. ExOne si unisce a Sintavia, QC Labs, Taiyo Nippon Sanso come membri fondatori, con il CEO John Hartner che accetta anche di far parte del Consiglio di amministrazione di AMGTA. In questo ruolo, l’azienda potrà influenzare la direzione strategica dell’organizzazione.

In totale, ora ci sono 13 organizzazioni coinvolte nell’organizzazione AMGTA con artisti del calibro di Stryker, Siemens, SLM Solutions, Materialise, GE Additive ed EOS che si uniranno come partecipanti a ottobre . Insieme, l’organizzazione spera di educare gli altri sui benefici ambientali positivi della stampa 3D, sviluppando anche le migliori pratiche e impegnandosi nella ricerca sulla sostenibilità della tecnologia. Nel giugno dello scorso anno, AMGTA ha annunciato che avrebbe condotto una revisione basata sulla letteratura sulla sostenibilità ambientale della produzione di additivi metallici, il suo primo progetto di ricerca commissionato, con un articolo scritto da Jeremy Faludi, Ph.D pubblicato a novembre. Attraverso questo progetto, è stato scoperto che l’AM in metallo non sarebbe un metodo di produzione più sostenibile per molte applicazioni industriali, ma ci sono opportunità, in particolare quando i materiali ad alta intensità di risorse sono notevolmente ridotti e quando i progetti sono notevolmente alleggeriti, ad esempio nel settore aerospaziale .

Una conclusione chiave di questa ricerca è che occorre fare di più e, sebbene ExOne ritenga che la sua tecnologia di binder jetting sia un metodo di produzione sostenibile, sottolinea anche che è necessario fare di più per valutare l’impatto della creazione di polvere, energia utilizzo ed emissioni. In quanto tale, si è unita all’AMGTA come membro fondatore.

“ExOne è entusiasta di unirsi ad altre società di produzione e tecnologia attraverso l’AMGTA per supportare la ricerca indipendente sugli aspetti di sostenibilità della stampa 3D”, ha commentato Hartner. “Mentre il nostro team di ExOne è fiducioso degli ampi vantaggi in termini di sostenibilità della nostra tecnologia di binder jetting, i nostri clienti sono ansiosi di disporre di dati indipendenti che dimostrino questi vantaggi durante l’intero ciclo di vita end-to-end. Siamo lieti di supportare l’importante lavoro di AMGTA in questo settore “.

Be the first to comment on "ExOne ha aderito alla Additive Manufacturer Green Trade Association (AMGTA) come membro fondatore."

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi