ExOne lancia un nuovo portafoglio di utensili stampati in 3D per la produzione di plastica, compositi e metallo 

ExOne ha annunciato il lancio di una nuova serie di prodotti di utensili per la stampa 3D di livello industriale per la produzione di plastica, compositi e metallo.

Il portafoglio X1 Tooling è stato sviluppato dal retro di acquisizione da parte di ExOne di Freshmade 3D all’inizio di quest’anno, così come la sperimentazione di successo di nuove opzioni di metallo utensili 3D stampato con alcuni dei suoi clienti di produzione globale.

Il portafoglio di utensili X1 di ExOne comprende X1 ThermoForm per la produzione di plastica; l’X1 Layup e l’X1 Washout per la produzione di compositi; l’X1 SandCast e l’X1 DieMold per la produzione di metalli; e l’X1 MetalTool che può servire sia la produzione di metallo che di plastica. I nuovi prodotti X1 Tooling saranno presentati a RAPID + TCT la prossima settimana, con un’ampia disponibilità commerciale prevista nella prima metà del 2022.

Il portafoglio X1 Tooling
X1 MetalTool è disponibile in 420i, una matrice acciaio-bronzo altamente resistente e conveniente, nonché in acciaio inossidabile 316L, acciaio per utensili M2; e altro ancora. Questi utensili possono essere macchine finite, acidate e lucidate fino a ottenere una finitura diamantata ed è ideale per inserti complessi. Ha superato i test preliminari per sostituire l’acciaio o l’alluminio standard per lo stampaggio a iniezione di plastica, il soffiaggio e altre applicazioni di formatura di plastica e schiuma. L’X1 MetalTool può anche essere utilizzato per stampare direttamente in 3D utensili per l’estremità del braccio e utensili da taglio robusti, deperibili o consumabili in una varietà di metalli, inclusi gli acciai per utensili. Celwise AB è tra i primi utilizzatori dell’X1 MetalTool 316L, con maggiori dettagli forniti di seguito.

Il prodotto X1 ThermoForm, nel frattempo, è una forma di sabbia stampata in 3D che viene infiltrata con una resina resistente e rivestita per creare stampi di piccolo e grande formato per una vasta gamma di applicazioni di termoformatura. X1 Layup è anche una forma di sabbia stampata in 3D infiltrata con una resina resistente ed è rivestita per applicazioni di layup in composito ad alta precisione e ad alta temperatura. Offre tolleranze dimensionali di +/- 0,025″ e gli utensili possono essere lavorati con precisione a +/- 0,005″ se necessario. Il prodotto X1 Washout è un prodotto per utensili sacrificale stampato in 3D che viene lavato con acqua di rubinetto dopo il tradizionale layup e autoclavaggio di materiali compositi ed è adatto per condotti, mandrini e altri progetti con geometrie intrappolate. Oltre a X1 MetalTool, ExOne offre anche X1 SandCast e X1 DieMold, quest’ultimo ancora in fase di sviluppo.

“Il lancio odierno del portafoglio X1 Tooling è il risultato diretto della forte domanda dei clienti di opzioni di utensili che accelerano i tempi di consegna e avvicinano gli utensili al punto di produzione finale, ovunque sia per loro”, ha commentato John Hartner, CEO di ExOne. “Poiché la pandemia di COVID ha continuato a interrompere le catene di approvvigionamento, sempre più produttori ci chiedono: ‘Puoi stampare in 3D?’ Oggi, vorremmo che il mercato sapesse che la risposta è sì: possiamo aiutare a ridurre i rischi nelle vostre catene di approvvigionamento e renderle più sostenibili, con meno spedizioni e altre forme di spreco. Il nostro nuovo portafoglio di utensili è un grande slam di nuove opzioni di utensili veloci e convenienti per i produttori.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi