Con “ProBleacher”, Stratasys introduce un nuovo sistema di photobleaching per oggetti completamente trasparenti dalla stampante 3D
 
La società di stampa 3D Stratasys sta introducendo ProBleacher, un nuovo sistema di sbiancamento fotografico per oggetti stampati in 3D realizzati con materiali VeroClear. Con la funzione di preimpostazione one-touch, il sistema è estremamente facile da usare, secondo il produttore, e può produrre oggetti stampati in 3D “out of the box” con la massima trasparenza con la semplice pressione di un pulsante.
 
La società di stampa 3D Stratasys ha introdotto ProBleacher, un nuovo sistema photobleacher di dimensioni desktop. Con questo, gli utenti possono portare oggetti stampati in 3D realizzati con materiali PolyJet trasparenti alla piena trasparenza senza residui di colore, promette il produttore. La funzione di preselezione one-touch rende la procedura molto facile da usare. Se l’oggetto stampato in 3D si trova nel ProBleacher, è sufficiente premere un pulsante e ProBleacher esegue il lavoro in modo completamente automatico fino al completamento.

Dettagli sul ProBleacher
 
Con ProBleacher, i clienti PolyJet hanno tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per la prototipazione trasparente PolyJet interna. Stratasys spiega che il sistema è facile da installare e che consente di risparmiare tempo e denaro nella post-elaborazione “pronta all’uso”. Il sistema ProBleacher indipendente garantisce risultati di fotosbiancamento ottimali e può essere facilmente utilizzato utilizzando i controlli touchscreen. Gli utenti possono usarlo per rimuovere i toni gialli che appaiono nei materiali trasparenti stampati in 3D e ottenere la massima trasparenza.

Materiali supportati
Il ProBleacher può essere utilizzato con oggetti di stampanti 3D utilizzate con materiali VeroClear, VeroUltra Clear e VeroUltra ClearS. Per ottenere il giusto risultato di fotosbiancamento PolyJet, sono necessarie funzioni specifiche come lunghezza d’onda, intensità della sorgente luminosa, controllo del tempo e della temperatura. Altrimenti, secondo Stratasys, non è possibile ottenere la massima trasparenza.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi