Imaginarium porta in India le stampanti 3D Foodini per la spesa
 
Imaginarium, una delle più grandi aziende di stampa 3D indiane, distribuirà la stampante alimentare Foodini, realizzata dalla società spagnola Natural Machines, sul mercato indiano.

Foodini è stato presentato per la prima volta nel 2014 . È una stampante 3D che ricorda una stampante FDM standard . Invece della plastica, però, Foodini utilizza paste alimentari. Basato sulla tecnologia di estrusione pneumatica, Foodini spinge le paste alimentari da una capsula attraverso l’ugello per stamparle in forme complesse. Un sistema di controllo di precisione sposta con precisione la capsula e crea forme che possono poi essere impilate strato per strato in veri prodotti alimentari 3D.

Imaginarium fornisce a diverse aziende soluzioni di stampa 3D adatte. Il nuovo robot da cucina, Foodini, punta a coniugare tecnologia, cibo, arte e design. È un dispositivo di automazione per chef, hotel, scuole di cucina, ristoranti, laboratori e marche di generi alimentari.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi