Freicycle l’e-bike di Dennis Freiburg la bici elettrica più leggera del mondo nel guiness dei primati

Il prototipo dell’e-bike del Dr. Dennis Freiburg di Dortmund ha ricevuto un’iscrizione nel Guinness dei primati grazie al suo peso ridotto. La bici elettrica leggera da quasi 7 kg fa parte di un elenco crescente di biciclette, che utilizzano sempre più stampanti 3D.

Dennis Freiburg, ex dipendente dell’Institute for Machining Manufacturing (ISF) dell’Università TU Dortmund , ha recentemente ricevuto la conferma sotto forma di un certificato ufficiale che il prototipo della sua e-bike progettata è attualmente la e-bike più leggera al mondo. L’università lo ha annunciato in un comunicato stampa. Con i suoi 6,872 chilogrammi, ha ricevuto un’iscrizione nel Guinness dei primati. Il fatto che sia così semplice è in parte dovuto ad alcune parti della stampante 3D .


L’e-bike è adatta anche come bici normale perché ha un peso simile a quello di una bici normale . La batteria e l’elettronica di controllo sono in una bottiglia per bere disponibile in commercio. L’azionamento elettrico è attivato sul tappo del flacone, che funge da interruttore di accensione e spegnimento. Il software attuale viene trasferito alla bici tramite la connessione USB nella bottiglia. Come alcuni altri componenti, il coperchio è stato realizzato con la stampante 3D. Le parti stampate in 3D includono anche il supporto del freno, ad esempio.

»Ulteriori informazioni: oltre 30 progetti per biciclette dalla stampante 3D

Prima che più che secondo il Dr. Freiburg ha ricevuto più di e-bike leggere nel libro Guinness, dovevano essere eseguiti test di prestazioni indipendenti per batteria e unità.
Il telaio della bici in carbonio è stato realizzato dal produttore di biciclette Merida. Una staffa speciale tiene il motore elettrico sotto il telaio. Una trasmissione diretta, come spiega Friburgo, viene creata dalla trasmissione di potenza dal motore al carter della ruota posteriore. Ulteriori informazioni sull’e-bike sono disponibili sul sito Web .

Segnaliamo sempre più spesso biciclette o e-bike realizzate con parti stampate in 3D. Il motivo per cui questo viene scelto come metodo di produzione è che i materiali molto leggeri vengono spesso elaborati con la stampante 3D, il che alla fine rende la ruota più leggera. Alcune settimane fa Arevo ha lanciato la Superstrata Ion, una bici elettrica realizzata con una stampante 3D, che è particolarmente stabile grazie al telaio realizzato in composito di fibra di carbonio. Con il telaio per bicicletta bionico della stampante 3D , VMR ha dimostrato due mesi fa che forme complesse sono molto più facili da produrre con la stampa 3D.

Be the first to comment on "Freicycle l’e-bike di Dennis Freiburg la bici elettrica più leggera del mondo nel guiness dei primati"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi