Velo3D collabora con Hartech Group per distribuire la sua soluzione end-to-end e fornire un processo chiavi in ​​mano per i clienti del governo federale
 
Lo sforzo congiunto semplificherà l’acquisizione e la configurazione della tecnologia di produzione additiva di Velo3D per il Dipartimento della Difesa e altri clienti del governo federale

  Velo3D , Inc. ( NYSE: VLD ), azienda leader nella tecnologia di produzione additiva in metallo per parti mission-critical, e Hartech Group , fornitore di apparecchiature tecnologiche avanzate per il governo federale degli Stati Uniti, hanno annunciato oggi una partnership per distribuire la tecnologia di Velo3D alle agenzie governative, incluso il Dipartimento della Difesa. La partnership rende Hartech Group un distributore preferito per il governo federale per Velo3D. Insieme, le società forniranno l’esecuzione di progetti a servizio completo per la vendita, l’installazione e l’onboarding della soluzione avanzata di produzione additiva per metalli di Velo3D.

“Il nostro team ha una profonda esperienza nella fornitura di soluzioni ai clienti del governo federale e sappiamo cosa serve non solo per fornire il pezzo di tecnologia, ma anche per fornire tutto il necessario per rendere l’attrezzatura completamente operativa per l’utente finale del Dipartimento della Difesa”, ha affermato Gary Bredael , Direttore della produzione additiva di Hartech Group. “Siamo un noto appaltatore principale specializzato nella fornitura di soluzioni complesse chiavi in ​​mano ai principali produttori di lavorazioni sottrattive, motivo per cui abbiamo deciso di costruire queste stesse soluzioni nel mondo AM. Abbiamo scelto Velo3D e la sua soluzione end-to-end per i nostri clienti del governo federale interessati ad acquisire tecnologie avanzate di produzione additiva grazie all’altissima qualità e reputazione dell’azienda. Utilizzeremo le nostre migliori valutazioni con il governo federale per assicurarci di fornire una soluzione Velo3D completa”.

Hartech Group lavora esclusivamente con clienti del governo federale e ha una vasta esperienza di lavoro con contratti di consegna a tempo indeterminato/quantità indefinita (IDIQ), General Services Administration (GSA), contratti Blanket Purchase Agreement (BPA) e DLAA e contratti locali. I clienti che acquistano le stampanti Velo3D Sapphire e il relativo software da Hartech Group godranno di un processo di approvvigionamento semplificato, che include configurazione, formazione e supporto continuo, in modo che i clienti possano concentrarsi sulla costruzione delle parti di cui hanno bisogno, senza compromessi.

“Non è un segreto che il governo federale può essere lento e difficile da orientare per i nuovi arrivati, ma il background e le capacità di Hartech ci aiuteranno a far crescere la nostra presenza con questi clienti in modo che possano sfruttare i vantaggi della produzione additiva avanzata”, ha affermato Benny Buller, CEO e fondatore di Velo3D. “Nel breve tempo in cui abbiamo ufficialmente collaborato insieme, c’è già stato un ampio interesse da parte dei contatti di Hartech nel governo federale e abbiamo appena iniziato”.

Hartech Group ha deciso di lavorare con Velo3D perché la sua tecnologia è particolarmente adatta a complessi requisiti DoD, in particolare nell’area della gestione della catena di approvvigionamento. Ad esempio, la capacità di Velo3D di fornire risultati ripetibili su qualsiasi macchina supporta la creazione di catene di approvvigionamento distribuite abilitate per AM. Inoltre, la tecnologia di base Velo3D, il recoater senza contatto, i controlli ei componenti software della sua soluzione end-to-end, consente progressi nella progettazione ingegneristica non possibili con altre soluzioni.

Le organizzazioni del governo federale interessate all’esplorazione della produzione additiva avanzata e all’acquisto di una soluzione chiavi in ​​mano possono contattare Hartech Group al numero (267) 788-0978.

Informazioni su Velo3D:

Velo3D è un’azienda di tecnologia di stampa 3D in metallo. La stampa 3D, nota anche come produzione additiva (AM), ha la capacità unica di migliorare il modo in cui vengono costruite le parti metalliche di alto valore. Tuttavia, l’eredità del metallo AM è stata notevolmente limitata nelle sue capacità sin dalla sua invenzione quasi 30 anni fa. Ciò ha impedito alla tecnologia di essere utilizzata per creare le parti più preziose e di maggior impatto, limitandone l’uso a nicchie specifiche in cui le limitazioni erano accettabili.

Velo3D ha superato queste limitazioni in modo che gli ingegneri possano progettare e stampare le parti che desiderano. La soluzione dell’azienda offre un’ampia libertà di progettazione e consente ai clienti nei settori dell’esplorazione spaziale, dell’aviazione, della produzione di energia, dell’energia e dei semiconduttori di innovare il futuro nei rispettivi settori. Utilizzando Velo3D, questi clienti possono ora costruire parti metalliche mission-critical che prima erano impossibili da produrre. La soluzione end-to-end include il software di preparazione della stampa Flow, la famiglia di stampanti Sapphire e il sistema di controllo qualità Assure, tutti alimentati dal processo di produzione Intelligent Fusion di Velo3D. L’azienda ha consegnato il suo primo sistema Sapphire nel 2018 ed è stata un partner strategico per innovatori come SpaceX, Honeywell, Honda, Chromalloy e Lam Research.le aziende più innovative del mondo per il 2021 . Per ulteriori informazioni, visitare Velo3D.com o seguire l’azienda su LinkedIn o Twitter .

 

  

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi