Hexagon rafforza le sue capacità di sicurezza fisica e gestione degli incidenti con l’acquisizione di Qognify
 
Hexagon AB, leader globale nelle soluzioni di realtà digitale che combina sensori, software e tecnologie autonome, ha annunciato oggi l’acquisizione di Qognify, fornitore leader di soluzioni software per la sicurezza fisica e la gestione degli incidenti aziendali.

Al servizio di oltre 4.000 clienti in tutto il mondo nei settori bancario, governativo, logistico, manifatturiero, della vendita al dettaglio, dei trasporti e altro ancora, le soluzioni di Qognify collegano i flussi di lavoro aziendali e operativi con i dati video per ridurre al minimo l’impatto degli incidenti operativi e di sicurezza. I mercati finali includono qualsiasi cosa, dalle grandi reti di servizi pubblici e campus educativi alle strutture industriali complesse: gli stessi clienti che beneficiano anche delle soluzioni CAD (Computer-Aided Dispatch) di Hexagon, che svolgono un ruolo cruciale nel mobilitare le persone responsabili in ultima analisi della risoluzione degli incidenti.

Il software di gestione video (VMS) di Qognify sfrutta l’analisi video dai feed delle telecamere e dalla tecnologia cloud per fornire un’unica soluzione di monitoraggio video. Il software di gestione degli incidenti aziendali (EIM) dell’azienda integra le informazioni in tempo reale dai feed video e da molti altri sistemi diversi in un’unica dashboard. Correlando e analizzando dati disparati, i clienti possono ricavare informazioni significative che assicurano che gli incidenti siano gestiti in modo efficace ed efficiente per evitare interruzioni dell’attività.

“Hexagon è da tempo leader nelle soluzioni per la sicurezza pubblica che forniscono consapevolezza della situazione e approfondimenti ai servizi di emergenza e ad altri, migliorando le operazioni, riducendo al minimo i rischi e salvando vite umane”, afferma Ola Rollén , presidente e CEO di Hexagon . “Le soluzioni di Qognify sono un’espansione naturale del nostro portafoglio di sicurezza pubblica, aggiungendo funzionalità video complete e strettamente integrate che possono fornire agli spedizionieri, ai soccorritori e agli investigatori nuovi livelli di intelligenza per servire e proteggere le loro comunità”.

“Qognify estende anche il nostro monitoraggio in tempo reale e la portata della sicurezza in nuovi mercati e apre opportunità di vendita incrociata per la nostra pluripremiata serie Leica BLK di sensori di acquisizione della realtà”, ha continuato Rollén. “Inoltre, l’integrazione delle funzionalità di monitoraggio video nella nostra soluzione di gestione delle risorse aziendali aiuterà i clienti a ottimizzare ulteriormente le prestazioni e l’affidabilità delle proprie risorse”.

Con sede a Pearl River, New York, USA, Qognify opererà come parte della divisione Safety, Infrastructure & Geospatial di Hexagon. Il completamento della transazione (chiusura) è soggetto alle consuete approvazioni normative. I ricavi di Qognify nel 2023 dovrebbero superare i 50 MEUR.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi