Holo PureForm

Holo lancia la tecnologia di stampa 3D in metallo PureForm tramite l’offerta di servizi

La società di produzione additiva Holo ha annunciato il lancio della sua piattaforma di stampa 3D in metallo PureForm che utilizzerà per produrre parti in rame puro direttamente per i clienti.

A seguito di questo annuncio, si dice che la società stia rapidamente aumentando per produrre migliaia di componenti stampati in 3D al mese dal suo impianto di produzione di 20.000 piedi quadrati di recente apertura nella Silicon Valley. Holo sta già fornendo parti e ritiene di avere la capacità di produrre in modo additivo decine di migliaia di parti al mese.

L’azienda sta portando la sua tecnologia di stampa PureForm sul mercato tramite un’offerta di servizi e promette parti ad alte prestazioni prodotte in un rame puro al 99,9% stampabile in 3D che “conserva le proprietà di conduttività di massa” del rame. La tecnologia PureForm di Holo utilizza imager ottici ad alta risoluzione che modellano un intero piano alla volta per garantire una stampa veloce ed efficiente. È supportato dai processi di backend utilizzati per lo stampaggio a iniezione di metalli e può produrre parti con caratteristiche da 150-200 micron. L’azienda ha 16 brevetti e 27 in attesa di brevetto riguardanti il ​​design della stampante PureForm, i materiali leganti, i design termici e altro ancora.

Con la sua capacità di produrre parti in rame puro, Holo ha inizialmente preso di mira il mercato dei computer ad alte prestazioni, nonché veicoli elettrici, interconnessioni elettriche, antenne RF e scambiatori di calore. Holo sta anche attualmente campionando l’acciaio inossidabile per i clienti, che si aspetta apriranno applicazioni nei settori aerospaziale e medico, mentre si dice che la sua tecnologia PureForm sia anche in grado di lavorare materiali ceramici.

“La maggior parte delle aziende che sviluppano la tecnologia additiva si concentra sulla vendita delle proprie stampanti. Stiamo abbassando le barriere all’adozione offrendo parti prodotte in modo additivo ai nostri clienti e rivolgendoci al più vasto settore del mercato AM con parti finite “, ha commentato Hal Zarem, CEO di Holo.

“La sfida oggi con la stampa 3D in metallo”, ha aggiunto Arian Aghababaie, co-fondatore di Holo e Chief Strategy Officer, “è che le tecnologie sono troppo costose e non scalabili per la produzione, oppure a bassa risoluzione, il che limita le applicazioni. La tecnologia PureForm di Holo ci consente di produrre componenti ad alta risoluzione direttamente per i nostri clienti a una frazione del costo delle tecnologie AM esistenti e dei volumi di produzione “.

Be the first to comment on "Holo PureForm"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi