Smart Home: nuova integrazione di Home Assistant per le stampanti 3D Prusa
Dopo Octoprint, le stampanti 3D controllate tramite PrusaLink possono ora essere monitorate anche con lo smart home server Home Assistant.

Software Home Assistant ora supporta anche le stampanti 3D alimentate da PrusaLink
 
Il software open source e gratuito “Home Assistant” è un sistema di controllo centrale in un edificio intelligente. PrusaLink ora può anche essere integrato nel software smart home e le stampanti 3D desktop controllate tramite PrusaLink possono essere monitorate con il server smart home da “Home Assistant”.

 
Dalla versione 2022.9, Home Assistant ora include anche un’integrazione che può essere utilizzata per monitorare le stampanti 3D controllate tramite PrusaLink tramite il server Smarthome. Simile a Octoprint, PrusaLink è un server di stampa 3D che controlla e monitora le stampanti 3D collegate ad esso tramite cavo USB. Il server funziona su un Raspberry Pi, con Prusa Research che consiglia un Raspberry Pi Zero 2 nella loro guida online .

 La finestra PrusaLink in Homeassistant

L’integrazione di Home Assistant richiede PrusaLink versione 2. Se stai usando una Prusa Mini, deve essere dotata anche del firmware 4.4.0. L’installazione viene eseguita rapidamente: in Home Assistant in Impostazioni e Dispositivi e servizi fai clic su Aggiungi integrazione . Poi seleziona PrusaLink dalla lista . La configurazione avviene quindi passo dopo passo.

La stampante può quindi essere monitorata sull’interfaccia web di Home Assistant.

Il codice sorgente dell’integrazione è open source e disponibile su Github . ( hgb )

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi