Hyperganic, Strata ed EOS collaborano per costruire un condizionatore d’aria più efficiente che consumi meno energia 

Il risultato mirato sarà un’unità A/C residenziale che si spera sia almeno 10 volte più efficiente, ma che possa anche essere venduta a un prezzo competitivo rispetto alle unità A/C convenzionali.
Hyperganic, Strata ed EOS collaborano per costruire un condizionatore d’aria più efficiente che consumi meno energia
ABU DHABI — Hyperganic, una società di piattaforma di ingegneria basata sull’intelligenza artificiale con uffici in Germania e Singapore, ha annunciato di collaborare con Strata Manufacturing, una società di produzione avanzata con sede negli Emirati Arabi Uniti, ed EOS, un fornitore di soluzioni di produzione tramite la tecnologia di stampa 3D industriale, per costruire un efficiente sistema di climatizzazione residenziale (A/C).

L’Agenzia internazionale per l’energia prevede che la domanda di energia per i condizionatori d’aria triplicherà entro il 2050, equivalente all’aggiunta di 10 nuovi dispositivi al secondo per i prossimi 28 anni. Ancora oggi, le unità A/C rappresentano il 20% del consumo globale di elettricità.

L’alleanza strategica tra le tre aziende cercherà di risolvere questa sfida ambientale attraverso l’ingegneria avanzata e la produzione digitale.

I partner combineranno l’approccio dell’ingegneria algoritmica di Hyperganic con il processo di stampa 3D industriale dei metalli sperimentato da EOS e l’implementazione di linee di produzione digitali da parte di Strata. Il risultato mirato sarà un’unità A/C residenziale che si spera sia almeno 10 volte più efficiente, ma che possa anche essere venduta a un prezzo competitivo rispetto alle unità A/C convenzionali.

 
Con la sostenibilità come punto focale della collaborazione, le aziende prevedono di mostrare gli aggiornamenti del progetto alla COP28 della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) che sarà ospitata negli Emirati Arabi Uniti nel 2023.

I tre partner hanno suggellato la collaborazione il 28 giugno in una cerimonia ufficiale di firma alla quale hanno assistito SE Dr. Sultan Ahmed Al Jaber, Ministro dell’Industria e della Tecnologia Avanzata degli Emirati Arabi Uniti; SE Sara Al Amiri, Ministro di Stato per la Pubblica Istruzione e la Tecnologia Avanzata degli Emirati Arabi Uniti, e Musabbeh Al Kaabi, CEO di UAE Investments presso Mubadala Investment Company.

 
Hyperganic ha utilizzato l’evento per annunciare l’apertura del suo Dubai Engineering Office all’inizio di luglio. Il team UAE di Hyperganic, che dovrebbe crescere fino a 20 ingegneri entro la fine del 2022, lavorerà a stretto contatto con il team di Strata ad Abu Dhabi e il team EOS per l’attuazione del progetto.

In occasione della firma, SE Dr Sultan Al Jaber ha dichiarato: “In linea con le direttive della nostra leadership per sostenere e sviluppare il settore industriale nazionale, il Ministero dell’Industria e della Tecnologia Avanzata mira a sviluppare un ecosistema industriale nazionale in grado di creare il tipo di partnership che sviluppano e producono prodotti locali innovativi. Questa nuova entusiasmante tecnologia è un esempio ideale di innovazione che guida lo sviluppo sostenibile e crea un impatto economico positivo”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi