I Materiali di stampa 3D SLS


Immagine della Guida all’acquisto della stampante 3D SLS: materiali di stampa 3D SLS


Il materiale più comunemente usato per la stampa 3D SLS è il poliammide 12 (PA12), noto più semplicemente come nylon 12. Anche altri materiali in polvere termoplastica come il poliammide 11 e il PEEK sono compatibili con questa tecnologia, sebbene siano meno importanti rispetto al PA12.

Per migliorare ulteriormente le proprietà meccaniche e termiche, una polvere a base di poliammide può anche essere miscelata con alcuni materiali additivi, come fibra di carbonio, fibra di vetro e alluminio. Tuttavia, questi additivi tendono a rendere il materiale più fragile e soggetto a comportamenti altamente anisotropi.

Ecco una panoramica dei materiali di stampa 3D SLS più popolari che vengono utilizzati oggi:

POLIAMMIDE 12 (PA 12)

PA 12
Come accennato in precedenza, il poliammide 12 (o il nylon 12) è di gran lunga il materiale di stampa 3D SLS più comunemente usato. Offre in genere eccezionali proprietà meccaniche e termiche, nonché resistenza a vari prodotti chimici. Anche i componenti realizzati in PA 12 tendono ad avere una stabilità a lungo termine, il che lo rende ideale per prototipi funzionali e componenti per uso finale. Alcuni materiali in poliammide 12 sono biocompatibili e sicuri per gli alimenti in determinate condizioni. In genere, le stampe SLS realizzate con questo materiale in polvere hanno una superficie opaca e ruvida che richiede la post-elaborazione.

POLIAMMIDE 11 (PA 11)

PA 11
La poliammide 11 (PA 11) offre una maggiore elasticità e un comportamento completamente isotropo. Sebbene le proprietà meccaniche siano paragonabili alla PA 12, questa formulazione di solito ha un impatto ambientale inferiore poiché è composta da materie prime rinnovabili derivate dall’olio vegetale. Offre inoltre una migliore resistenza termica e chimica. PA 11 rimane stabile anche alla luce, ai raggi UV e agli agenti atmosferici. Si presenta in genere sotto forma di una polvere fine e nera.

TPU

TPU
Essendo un materiale flessibile e resistente, le polveri TPU sono ideali per prototipi e parti per uso finale che richiedono elasticità. Questo elastomero termoplastico offre flessibilità simile alla gomma e un alto grado di funzionalità. I materiali in TPU offrono in genere resistenza all’usura, insieme a una finitura superficiale e dettagli di alta qualità. Le applicazioni comuni includono guarnizioni, guarnizioni, tubi, impugnature, giocattoli e altro.

NYLON CARICATO CON FIBRA DI CARBONIO

PA 12 – CF
In alcuni casi, la polvere di nylon può essere miscelata con alcuni additivi per migliorare le proprietà meccaniche complessive della parte stampata in 3D. Un popolare materiale di stampa 3D SLS è il nylon caricato con fibra di carbonio, che come puoi immaginare, è costituito da polvere di nylon e fibre di carbonio. Questo materiale offre un rapporto peso-resistenza eccezionale e rigidità. Tuttavia, tende ad essere altamente anisotropico, il che significa che le proprietà del materiale varieranno a seconda della direzione in cui vengono misurate.

NYLON RIEMPITO DI VETRO

PA 12 – GF
Per le parti stampate in 3D SLS che offrono un’elevata resistenza alla trazione e resistenza all’usura e alla temperatura, il nylon caricato con vetro è emerso come un’opzione praticabile. Analogamente alla polvere di nylon riempita di fibra di carbonio, anche il nylon caricato di vetro potrebbe mostrare un comportamento anisotropico. Questi materiali presentano tipicamente una polvere di vetro compresa tra il 10 e il 40 percento, la cui quantità influirà sulla resistenza e sulla fragilità del materiale SLS.

NYLON RIEMPITO DI ALLUMINIO (ALLUMINIO)

Alumide
La polvere di poliammide può anche essere miscelata con polvere di alluminio per creare un materiale di stampa 3D SLS che ha un aspetto metallico e un alto grado di rigidità. Questo materiale può essere utilizzato per produrre componenti non porosi resistenti alle alte temperature e facilmente lavorabili. Il nylon caricato con alluminio, noto anche come Alumide, è adatto per componenti automobilistici, prove in galleria del vento, piccole tirature di produzione e altro ancora.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

GUIDA ALL’ACQUISTO DELLA STAMPANTE 3D SLS
Applicazioni di stampa 3D SLS
Immagine della Guida all’acquisto della stampante 3D SLS: Applicazioni di stampa 3D SLS
Produzione di lotti SLS (Immagine: 3DPrintUK )
Come accennato, la stampa 3D SLS è ideale per la creazione di prototipi funzionali complessi e parti di uso finale. Quando si guarda alla prototipazione rapida nel suo insieme, il processo SLS è attrezzato per gestire prototipi di prove concettuali, modelli di valutazione del progetto, test del prodotto, verifica del progetto, modelli di test in galleria del vento e altro ancora.

Per darti un’idea migliore dei settori che stanno adottando questa tecnologia nel flusso di lavoro di produzione, ecco alcune delle più comuni applicazioni di stampa 3D SLS:

Componenti automobilistici
Componenti aerospaziali
Dispositivi medici e altre applicazioni sanitarie
Elettronica di consumo
Confezione
Militare
Maschere e infissi
Apparecchi per lo stampaggio ad iniezione
Modelli di fusione in sabbia
Tooling

Be the first to comment on "I Materiali di stampa 3D SLS"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi