Il Ford Integrated Tether System

Questa piccola idea geniale è la caratteristica di utilità interna più cool di Maverick
Si chiama Ford Integrated Tether System. 
 
Sulla base del suo basso prezzo di partenza e del posizionamento con il repertorio di pickup Ford, potresti non aspettarti molte idee intelligenti all’interno del Maverick . Ma ci sono soluzioni di archiviazione premurose abbondano nel camion più piccolo di Ford, in luoghi inaspettati come intorno allo schermo di infotainment e persino all’interno del letto.


Una delle idee più interessanti che Ford ha implementato, tuttavia, è quella che chiama Ford Integrated Tether System. Un acronimo carino, anche se cruciale da notare lontano dal meglio che questo settore abbia visto . Forse la prossima volta, Ford.

Ad ogni modo, FITS è un nome elaborato per quello che, a quanto pare, sembra davvero un gancio. C’è uno di questi ganci integrato nella parte posteriore della console centrale del Maverick, rivolto verso i passeggeri dei sedili posteriori e situato proprio sotto la presa CA e le porte USB. È ciò che si inserisce in quel gancio e ciò che Ford sta pianificando di fare in futuro che rende FITS così speciale.

 
 
Ford afferma che produrrà una serie di accessori, tra cui portabicchieri, cestini portaoggetti e pattumiera, organizer per cavi e ganci per la spesa, che si agganciano direttamente allo slot FITS per uno spazio ancora più personalizzabile all’interno dell’auto. Gli acquirenti di Maverick saranno in grado di ottenerli con un “pacchetto di accessori disponibili” da offrire con il camion.

 
Detto questo, è il 2021 e la tecnologia moderna ci offre, o almeno a coloro che possono permettersi il privilegio, la possibilità di stampare in 3D qualunque cosa diavolo vogliamo. E così Ford sta pianificando di diventare open source con FITS, condividendo liberamente la geometria dello slot in modo che chiunque possa stampare in 3D ciò che preferisce per i propri accessori su misura.

Quando non sono agganciati, gli accessori FITS possono apparentemente essere riposti in “più fessure sotto i sedili posteriori”. Ford non chiarisce se si tratta di ganci FITS aggiuntivi o cosa, ma almeno si presentano da qualche parte per far andare i pezzi quando non sono in uso. È utile, perché avere una bracciata di addobbi di plastica di forma irregolare senza un posto dove riporli sarebbe praticamente garantito che finirebbero in una borsa da qualche parte nel profondo di un garage, prontamente persi e mai più visti.

È interessante che Ford abbia scelto il Maverick per lanciare questa idea, piuttosto che uno o entrambi i Broncos. Se decolla, si spera che la società lavorerà per integrare i ganci nei suoi altri camion e SUV, e forse aggiungerne un altro da qualche parte nella parte anteriore dell’interno del Maverick. Suppongo che sapremo se sarà un successo a seconda che un’industria artigianale di addobbi stampati in 3D fiorirà su Etsy tra un anno.

Be the first to comment on "Il Ford Integrated Tether System"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi