Interspectral AM Explorer

La società di software svedese Interspectral ha annunciato il rilascio del suo pacchetto software di visualizzazione, AM Explorer, nel più ampio mercato della produzione di additivi metallici.

AM Explorer è stato inizialmente sviluppato per Siemens Energy , consentendo all’azienda di esplorare, monitorare e analizzare i dati dai suoi processi di stampa 3D in metallo. Ora, Interspectral sta distribuendo il software ad altri nel mercato con la speranza di avere un impatto positivo sui costi, sulla qualità e sui tempi di produzione degli additivi metallici.

“Il primo passo per consentire progetti complessi di vasta portata e aumentare ulteriormente le possibilità della produzione additiva è vedere e capire cosa è stato realmente stampato”, ha affermato Andreas Graichen, responsabile del gruppo dell’AM Center of Competence di Siemens a Finspång, Svezia.

Interspectral ha collaborato per la prima volta con Siemens nel 2017, quando le due aziende hanno avviato un progetto per sviluppare uno strumento di visualizzazione 3D in grado di ottimizzare la produzione e la progettazione di componenti stampati in 3D per riparare le turbine industriali . Due anni dopo, è stato lanciato AM Explorer , progettato per importare e visualizzare grandi quantità di dati eterogenei dal processo di produzione additiva in metallo in un unico ambiente.

Il software consente agli utenti di analizzare file di progettazione, dati di simulazione, dati di monitoraggio della macchina e dati di metrologia post-costruzione da un processo e li aiuta nell’esplorazione e nella comprensione. Essendo indipendente dalla macchina e dai dati, AM Explorer può essere facilmente integrato nei sistemi esistenti per consentire a quasi tutte le organizzazioni che lavorano con la stampa 3D in metallo di accedere al software.

“Con AM Explorer gli utenti possono esplorare i dati dal proprio processo indipendentemente dalla propria infrastruttura”, ha spiegato Thomas Rydell, co-fondatore di Interspectral. “Nello stesso ambiente visivo possono esplorare dati che vanno dai file di progettazione, simulazioni, dati di monitoraggio della macchina e immagini del letto di polvere a dati più complessi come la tomografia ottica e i dati del pool di fusione, è persino possibile esplorare i dati della scansione TC”.

A un anno e mezzo dal suo lancio, AM Explorer sarà ora rilasciato nel più ampio mercato della produzione di additivi metallici nel tentativo di accelerare l’industrializzazione della tecnologia di stampa 3D in metallo. Il pacchetto software continuerà a essere sviluppato in dialogo con Siemens e altri primi utenti di AM Explorer.

“Siamo molto soddisfatti del lancio di AM Explorer sul mercato perché riteniamo che porterà valore al settore”, ha continuato Rydell. “Non vediamo l’ora di collaborare con altre aziende innovative in modo da poter apprendere ancora di più sui problemi del settore e sviluppare ulteriormente AM Explorer per superare queste sfide”.

Be the first to comment on "Interspectral AM Explorer"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi