JAMES lancia una rete collaborativa per l’elettronica stampata in 3D  

Drone con componenti elettronici stampati in 3D
Una nuova rete incentrata sulla produzione additiva di elettronica è stata lanciata da JAMES (“Jetted Additively Manufactured Electronics Sources), una joint venture di Hensoldt e la società di elettronica stampata in 3D Nano Dimension .

Secondo i partner, la rete globale, chiamata FRAMEwork, mira a essere uno spazio collaborativo che riunirà designer di elettronica prodotta in modo additivo (AME) per fornire know-how tecnico, abilitazione alla progettazione e sfide.

“La nostra missione è fornire uno spazio in cui chiunque in tutto il mondo possa condividere storie e idee su AME, scambiare know-how tecnico e design e godere dei vantaggi della comunicazione in tempo reale con gli appassionati e i professionisti di AME”, ha affermato Andreas Müller, CEO, JAMES “AME consente applicazioni nuove e visionarie nell’elettronica che non possono essere realizzate con la produzione elettronica convenzionale e ci sforziamo di consentire ai membri di esplorare nuove possibilità in 3D”.

Si dice che AME superi le sfide del processo di produzione PCB tradizionalmente sottrattivo e tragga vantaggio dall’emergere di nuovi materiali come gli inchiostri funzionali. JAMES ha lavorato con la stampante 3D DragonFly di Nano Dimension che deposita contemporaneamente un inchiostro dielettrico e un nano inchiostro argento altamente conduttivo per produrre componenti elettronici. Il team JAMES ha prodotto con successo strutture 3D completamente elettrificate e ha intrapreso un progetto per combinare vari elementi elettronici in un unico telaio per droni stampato in 3D, tra cui un controller di volo, quattro controller di motori e quattro motori. JAMES sta ora creando la prima comunità online completa di elettronica stampata in 3D, con una piattaforma basata su cloud esclusivamente dedicata ad AME.”Tuttavia, questa tecnologia emergente può essere portata a un prossimo livello di prontezza tecnica solo se siamo in grado di combinare diversi processi, materiali e metodi di progettazione”, ha affermato Andreas Salomon, CTO di James “Questo è esattamente ciò per cui James è ideale per: potenziamento membri della comunità JAMES per acquisire esperienza con getto d’inchiostro, micro-dispensing, stampa su ceramica, stampa aerosol e tutti gli altri processi attualmente sul mercato. La fusione delle tecnologie è il futuro di AME con un enorme potenziale per cambiare completamente il modo tradizionale in cui viene prodotta l’elettronica”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi