Kanthal e Swerim investono 2 milioni di euro nella tecnologia di atomizzazione della metallurgia delle polveri am

Kanthal , il marchio di tecnologia del riscaldamento del gruppo di ingegneria globale Sandvik , ha investito in apparecchiature di atomizzazione ultramoderne per promuovere lo sviluppo della metallurgia delle polveri per la produzione additiva.

Insieme all’istituto di ricerca svedese sui metalli Swerim , Kanthal utilizzerà l’attrezzatura per aiutare la sua ricerca su nuove polveri metalliche per la stampa 3D e le applicazioni di pressatura isostatica a caldo (HIP).

L’investimento segna l’inizio di una partnership a lungo termine tra le due parti, con Kanthal in grado di sfruttare i 60 anni di esperienza di Swerim nella metallurgia delle polveri e nella stampa 3D dei metalli, oltre a beneficiare delle capacità avanzate di analisi strutturale, test e modellazione di Swerim.

“L’investimento consentirà possibilità uniche per noi di sviluppare materiali per AM e di lanciare nuovi prodotti sul mercato, più velocemente”, ha affermato Dilip Chandrasekaran, responsabile della ricerca e sviluppo di Kanthal. “La cooperazione con Swerim consentirà anche una ricerca di livello mondiale in questo campo che è strategico sia per Kanthal che per la Svezia”.

Con sede ad Hallstahammar, in Svezia, Kanthal fornisce prodotti e servizi per la tecnologia del riscaldamento da oltre 150 anni. L’azienda è entrata nel settore della metallurgia delle polveri 30 anni fa, che in seguito ha portato all’integrazione della produzione additiva in metallo e, nel 2019, all’introduzione di un nuovo servizio di stampa 3D per creare componenti termici personalizzati.

La spesa di 2 milioni di euro per l’attrezzatura di atomizzazione è l’ultimo investimento dell’azienda nella produzione additiva. L’apparecchiatura sarà in grado di atomizzare lotti di polveri fino a 85 kg sia per la stampa 3D che per le applicazioni HIP, e la sua elevata flessibilità di materiali e processi faciliterà lo sviluppo di nuovi materiali e processi di metallurgia delle polveri.

La nuova attrezzatura sarà installata presso la sede di Swerim a Kista, in Svezia, e si stima che sarà operativa entro il quarto trimestre del 2021. Swerim lavorerà con Kanthal per condurre ricerche industriali basate sulle esigenze nello sviluppo di nuovi materiali e tecnologie per le polveri metalliche Stampa 3D e portare nuovi prodotti nel settore.

“La Svezia è leader mondiale nel settore delle polveri metalliche grazie alla nostra lunga esperienza di ricerca approfondita e sviluppo continuo di materiali, processi e prodotti”, ha affermato Jesper Vang, Research Leader in AM e Metallurgia delle polveri di Swerim. “L’investimento è il risultato diretto di una maggiore domanda di possibilità di ricerca. Per mantenere la posizione di leader, le aziende svedesi devono essere in prima linea quando si tratta di sviluppo di nuovi materiali e tecnologie “.

La società madre di Kanthal, Sandvik, ha continuato a dimostrare una forte presenza nella produzione di additivi metallici attraverso varie partnership negli ultimi anni. Uno degli sviluppi più significativi è stata l’acquisizione da parte di Sandvik di una partecipazione significativa in BEAMIT nel luglio 2019, come parte di un’espansione strategica del suo portafoglio di produzione di additivi metallici.

Sandvik ha anche precedentemente stipulato partnership con il fornitore di stampanti 3D industriali ExOne per ottimizzare l’uso di polveri metalliche con la stampa 3D binder jet e con il produttore di stampanti 3D in metallo Renishaw per qualificare le composizioni in lega di polvere per il processo di stampa 3D laser powder bed fusion (LPBF) . Più recentemente, Sandvik ha accettato di fornire a GE Additive il suo marchio Osprey di polveri metalliche per la stampa 3D per il suo sistema H2 Binder Jetting.

Be the first to comment on "Kanthal e Swerim investono 2 milioni di euro nella tecnologia di atomizzazione della metallurgia delle polveri am"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi