Kimya amplia la sua offerta di filamenti 3D riciclati ad alte prestazioni

Kimya, una sussidiaria specializzata nella produzione additiva del gruppo Armor, mira a integrare tra il 70% e il 100% di materiali riciclati in materiali ad alte prestazioni.

Per la terza edizione del programma ORPLAST (Plastics Recycling Objective), l’azienda Kimya sta concentrando la sua ricerca sullo sviluppo di un’offerta senza precedenti entro il 2024. Dopo aver commercializzato quattro filamenti riciclati, l’azienda punta ora a integrarne tra il 70% e il 100% materiali riciclati in cosiddetti materiali ad alte prestazioni senza pregiudicare le proprietà. “Più resistenti e dotati di caratteristiche fisico-chimiche” , questi materiali saranno destinati all’industria ferroviaria, automobilistica e aeronautica.

L’azienda è entrata nel mercato della produzione additiva nel 2016 con il suo primo filamento progettato da scarti di imballaggi alimentari industriali. Dal suo lancio Kimya ha continuato ad ampliare la sua offerta di materiali eco-progettati per soddisfare le esigenze. “In definitiva, la nostra ambizione è quella di offrire una gamma completa di filamenti comprendente tra il 70% e il 100% di materie prime provenienti dal riciclaggio. Questa terza edizione del progetto ORPLAST è ancora una volta un ottimo strumento per i soggetti privati ​​per dimostrare che la crescita e l’innovazione non possono più essere ottenute a scapito della conservazione delle risorse” , commenta Pierre-Antoine Pluvinage.

Per ampliare la sua gamma di filamenti riciclati, l’esperto di produzione additiva prevede di circondarsi di giocatori francesi come parte di questa terza edizione di ORPLAST. “Sappiamo che solo unendo le nostre forze potremo creare un ecosistema produttivo locale e sostenibile. Ci siamo prefissati l’obiettivo di affidarci principalmente alle aziende francesi, dall’approvvigionamento di materie plastiche riciclate alle varie fasi di fattibilità tecnica” , sottolinea Pierre-Antoine Pluvinage, Business Development Director di Kimya.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi