La Federazione europea per saldatura, giunzione e taglio (EWF) presenta un sistema internazionale di istruzione, formazione e qualificazione per il personale addetto alla produzione operatori ed ingegneri

EWF LANCIA UN SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLA PRODUZIONE ADDITIVA PER OPERATORI E INGEGNERI

La Federazione europea per saldatura, giunzione e taglio (EWF) ha lanciato un sistema internazionale di istruzione, formazione e qualificazione per il personale addetto alla produzione. Suddiviso in due livelli, uno per gli operatori e uno per gli ingegneri, il sistema attualmente fornisce qualifiche relative all’applicazione di DED e PBF.

Uno dei principali vantaggi di questo sistema è che la qualifica può essere rilasciata in qualsiasi paese. Come indicato nel catalogo dei corsi, il sistema si concentra sullo sviluppo di competenze cruciali che sono “pronte per essere applicate a operazioni locali e globali in settori come l’Industria 4.0 e uno dei suoi pilastri principali: Additive Manufacturing (AM)”.

“A causa dell’impegno con vari stakeholder di AM”, continua,

“[…] EWF È IN GRADO DI COSTRUIRE QUALIFICHE CHE RAPPRESENTANO UN VALORE AGGIUNTO PER IL SETTORE E PER QUELLI COINVOLTI NEL SISTEMA.”

Per affrontare ulteriormente lo sviluppo della forza lavoro per la produzione additiva, EWF organizza anche un sondaggio per scoprire le competenze richieste ai candidati . Le iscrizioni al sondaggio sono aperte fino al 15 settembre 2019 e possono essere fatte qui .

Diventa un operatore o un ingegnere qualificato del sistema di produzione additiva

Le qualifiche EWF sono specifiche per la produzione di additivi metallici e attualmente coprono le competenze richieste per la fusione laser a letto di polvere (LPBF), la deposizione di energia diretta basata su laser (DED) e la DED ad arco. Altre qualifiche, comprese quelle per progettisti, supervisori e operatori o ingegneri per altri metodi di stampa 3D in metallo, sono previste per il futuro.

Attualmente, per addestrare come operatore in LPBF, DED-LB o DED-Arc ci sono otto moduli:

  • Panoramica del processo
  • Processo (indipendente)
  • Assicurazione della qualità
  • Salute, sicurezza e ambiente
  • Installazione e configurazione
  • Produzione dei componenti
  • Post elaborazione e
  • Manutenzione del sistema

Per i processi basati su laser, ci sono anche due unità di competenza opzionali, relative alla manipolazione della polvere e alla caratterizzazione del raggio laser.

Moduli e unità di competenza coperti dalle qualifiche di produzione additiva EWF per gli operatori. Immagine tramite EWF
Moduli e unità di competenza coperti dalle qualifiche di produzione additiva EWF. Immagine tramite EWF
Nella seconda qualifica, per gli ingegneri, viene fornita una panoramica dei processi, processi indipendenti e avanzati e formazione post elaborazione per tutte e tre le tecnologie. A ciò si aggiunge un’introduzione ai materiali, la selezione e l’integrazione dei processi e le attività di coordinamento. Dopo questa introduzione, la direzione viene quindi determinata dallo specialismo del tirocinante. Esiste la possibilità di selezionare unità di competenza relative a materie prime specifiche per materiali (nichel, titanio, materiali biomedicali ecc.) E seguite da moduli relativi al metodo scelto, ovvero DED-Arc, DED-LB o LPBF.

Il corso per operatori è più adatto al personale che desidera acquisire conoscenze sui processi AM. La qualifica di ingegnere, d’altra parte, è per “professionisti che desiderano essere responsabili dell’attuazione e del coordinamento delle attività di AM”.

Competenze e apprendimento collaborativo per l’industria manifatturiera europea

Lo sviluppo del Sistema internazionale delle qualifiche per la produzione additiva è stato coordinato da EWF nell’ambito del progetto SAM ( Strategy Skills Strategy in Additive Manufacturing ), finanziato dalla Commissione europea. La Brunel University London e la LZH Laser Akademie GmbH di Hannover hanno sviluppato il sistema, in collaborazione con altri 16 partner dell’industria e dell’istruzione.

Anche l’indagine settoriale EWF sulle competenze di AM fa parte del progetto SAM e sarà utilizzata dal collettivo per contribuire a creare una visione delle competenze condivise e soluzioni di apprendimento collaborativo per il settore manifatturiero europeo.

Be the first to comment on "La Federazione europea per saldatura, giunzione e taglio (EWF) presenta un sistema internazionale di istruzione, formazione e qualificazione per il personale addetto alla produzione operatori ed ingegneri"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi