Formalloy produce una stampante 3D DED in metallo ed è molto più intelligente di quanto si possa pensare.

DED, o “Directed Energy Deposition” è un popolare processo di stampa 3D. Implica l’estrusione lenta di un filo metallico o di una polvere esposta a un’elevata energia, facendola sciogliere brevemente. Spostando la testa dello strumento nello spazio 3D, è possibile costruire gradualmente oggetti di metallo.

 
Il processo DED può essere utilizzato per stampare in 3D oggetti di metallo di grandi dimensioni, poiché l’estrusore può essere montato su teste portautensili robotizzate.

Penseresti che la DED sia una tecnologia killer, ma il più delle volte ha un limite molto significativo: la risoluzione delle parti di solito non è molto buona. Il meltpool di metallo è più grande e ciò si traduce in estrusioni alquanto grossolane. Per molte applicazioni questo non è un problema, ma può esserlo per altre. Alcuni sistemi DED superano questo problema includendo una funzione di fresatura CNC per smussare le estrusioni man mano che emergono, ma questo è un modo più costoso per eseguire la stampa DED.Formalloy adotta un approccio diverso con le stampanti 3D in metallo DED a polvere serie L2 e X5.

Queste macchine utilizzano un approccio altamente strumentato e “intelligente” alla stampa DED. I sistemi includono una serie di sensori che registrano il meltpool e altri dati in tempo reale a 500 Hz. Questo viene alimentato attraverso hardware a circuito chiuso per garantire che il processo di deposizione avvenga nel modo più ottimale.Il risultato sono parti con uno spessore dello strato molto consistente e non è necessario intervenire durante le stampe, come spesso accade con le tipiche stampanti 3D DED.

Formalloy utilizza un gas inerte all’interno della loro camera di costruzione per garantire la massima qualità di stampa possibile rimuovendo quasi tutto l’ossigeno.Le parti prodotte utilizzando il processo di Formalloy sono di ottima qualità, come si vede in questa immagine. Se hai mai visto parti prodotte da altre apparecchiature DED, noterai la differenza. Le parti Formalloy sono così precise da sembrare quasi prodotte su sistemi PBF. Un rappresentante di Formalloy ci ha detto che le loro parti “non sono sciatte” e siamo d’accordo.

Ciò è ancora più impressionante quando si apprende che i loro sistemi possono depositare fino a 7 kg di metallo all’ora.

Un interessante effetto collaterale è che è possibile rivedere i dati raccolti per ogni lavoro di stampa a posteriori. Ciò consente all’operatore di garantire che la qualità di stampa soddisfi i requisiti in modo documentato e di osservare lievi variazioni da parte a parte. È anche possibile rivedere i dati per determinare i modi per migliorare la stampa per i lavori successivi, poiché Formalloy sta attualmente progettando un software ottimizzato per questo scopo.

Una caratteristica molto interessante del software di preparazione del lavoro di Formalloy è la “selezione dinamica dei livelli”. L’idea è che se un oggetto viene tagliato in multipli di una dimensione di livello specifica, a un certo punto potresti ritrovarti con uno strato parziale. Per ovviare a ciò, tagliano effettivamente i lavori con una dimensione dello strato molto più piccola e selezionano la fetta più appropriata per ogni strato. In realtà saltano i livelli a volte, in modo simile a come gli anni bisestili aggiungono giorni per “recuperare”.

Per i materiali i sistemi DED possono gestire un’ampia gamma di polveri metalliche AM. Il loro sito elenca le certificazioni per una ventina di materiali basati su nichel, ferro, titanio, cobalto, rame, alluminio e altro.Formalloy ha un’opzione molto interessante per la sua attrezzatura: l’ADF, Alloy Development Feeder, mostrato qui. Fondamentalmente è un set rotante di 16 diversi input di polvere, in cui gli operatori possono fornire 16 metalli o combinazioni.

L’obiettivo dell’ADF sono quelli che sviluppano nuove leghe. Ciascuna delle 16 fiale può essere caricata con lievi variazioni di una lega sperimentale e utilizzata all’interno di un lavoro di stampa su una delle macchine Formalloy. Ciò dovrebbe accelerare notevolmente lo sviluppo delle leghe, poiché il tempo per molte impostazioni e rimozioni dei lavori viene eliminato.

Formalloy adotta un approccio diverso alla stampa 3D in metallo ed è in grado di fornire risultati eccellenti.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi