LACE di Jenny Wu collabora con Impossible Objects per lanciare la linea di gioielli in fibra di carbonio stampata in 3D 

LACE di Jenny Wu ha annunciato una nuova collezione di gioielli in fibra di carbonio stampata in 3D abilitata da Impossible Objects .

La collezione di gioielli Carbon è composta da quattro pezzi, tra cui orecchini e bracciali, che sono stati tutti stampati in 3D con la tecnologia di produzione additiva a base composita (CBAM) di Impossible Objects. Wu si è affidata alla tecnologia di stampa 3D per creare prodotti di alta gioielleria da diversi anni, allineandosi con Stratasys nel 2014 e ExOne nel 2017 .

In questa ultima collezione stampata in 3D, Wu ha combinato i tessuti in fibra di carbonio con il PEEK termoplastico ad alte prestazioni, che fornisce a ciascun prodotto una forza e una biocompatibilità sufficienti, pur essendo leggero. I quattro pezzi – il bracciale Allegro, gli orecchini Aura e gli anelli Amos e Amor – erano tutti disponibili in precedenza in materiali alternativi, come l’acciaio, ma la fibra di carbonio ha offerto a Wu l’opportunità di rendere leggeri quattro dei suoi pezzi più popolari senza compromettere la durata dei prodotti.

 

Utilizzando CBAM, LACE e Impossible Objects affermano di essere stati in grado di produrre pezzi ben definiti con curve sinuose in intricati dettagli. Entrambi sono soddisfatti del risultato della loro collaborazione.

“Ho sempre voluto disegnare una collezione utilizzando materiali alternativi ad alte prestazioni come la fibra di carbonio”, ha commentato Wu. “In precedenza, la fibra di carbonio era adatta solo in applicazioni con superfici semplici e piatte. Ma ora siamo in grado di produrre geometrie uniche che non sono mai state prodotte prima. Sono così entusiasta delle possibilità offerte da CBAM. Mi consente di produrre pezzi meravigliosamente dettagliati come i miei orecchini Aura. È così leggero che non ti accorgerai nemmeno di avere gli orecchini. Normalmente, sarei preoccupato per la sua durata, ma l’infusione di fibra di carbonio in questi pezzi li ha resi esponenzialmente più forti”.

“Impossible Objects è molto entusiasta di collaborare con i gioielli LACE”, ha aggiunto il presidente e fondatore di Impossible Objects Robert Swartz. “Vediamo questo come un bellissimo esempio della capacità della nostra tecnologia di produrre geometrie uniche, complesse e sorprendenti utilizzando tecniche di produzione just-in-time che riducono i rischi e i costi per LACE”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi