LE ENTRATE DI EXONE AUMENTANO DELL’11% DURANTE IL 2020

Le vendite di ExOne aumentano dell’11% nel 2020 grazie al boom del binder jetting

Binderjet – Stampanti 3D – I produttori ExOne hanno annunciato che il suo fatturato annuo è aumentato dell’11% nel 2020. ExOne ha generato un fatturato di 17,4 milioni di dollari nel quarto trimestre del 2020, che, sebbene stagnante rispetto al quarto trimestre del 2019, ha comunque contribuito a un aumento complessivo dell’11% per l’anno.

Sebbene la maggior parte delle aziende abbia registrato un calo delle vendite a causa della pandemia, la tecnologia utilizzata da ExOne, il binder jetting, ha generato una grande richiesta.

Le vendite di ExOne sono riportate in due segmenti principali, con il primo segmento che comprende macchine da stampa 3D e il secondo segmento che comprende prodotti stampati in 3D e altri materiali e servizi. Il business dei macchinari dell’azienda ha generato $ 9,8 milioni nel quarto trimestre del 2020 e, sebbene ciò rappresenti un calo dell’8% rispetto a $ 10,7 milioni nel quarto trimestre 2019, si traduce in una crescita annuale più ampia del 15% nell’anno fiscale 2020 a.

Secondo il CEO dell’azienda, Hartner, ExOne ha ottenuto “una crescita delle vendite di oltre il 20%” nella seconda metà del 2020, in gran parte a causa delle maggiori vendite delle sue stampanti 3D industriali. Pertanto, il calo delle vendite di macchine da parte della società nel quarto trimestre può essere visto come una diminuzione del valore dei sistemi venduti, piuttosto che un sintomo di un calo più ampio della domanda dei clienti.

Al contrario, gli altri segmenti di prodotti, materiali e servizi di ExOne hanno registrato prestazioni migliori nel quarto trimestre del 2020, crescendo del 12% rispetto al quarto trimestre del 2019. Mentre entrambi i segmenti principali dell’azienda hanno continuato a essere colpiti da COVID-19, la pandemia – sembra che l’interruzione della spedizione indotta abbia colpito più duramente la divisione macchine.

Be the first to comment on "LE ENTRATE DI EXONE AUMENTANO DELL’11% DURANTE IL 2020"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi