MTC installa la stampante 3D Carbon M2


“L’MTC è ben posizionato per evidenziare la scoperta di applicazioni che superano le prestazioni in ogni fase, riducendo i costi”.

Il National Centre for Additive Manufacturing del Regno Unito all’interno del Manufacturing Technology Center ha preso in consegna una stampante 3D Carbon M2, rafforzando le sue capacità di stampa di polimeri.

Basato sulla tecnologia Digital Light Synthesis dell’azienda della Silicon Valley, che è già utilizzata da artisti del calibro di Adidas , Ford e Riddell , M2 è un sistema a base di resina in grado di produrre parti funzionali per uso finale in una gamma di materiali di livello tecnico .

L’installazione vede l’MTC certificato come partner della rete di produzione di carbonio a seguito del recente lavoro di produzione di componenti in una varietà di questi materiali. In un comunicato stampa, l’NCAM ha affermato che queste nuove capacità dei materiali, che includono elastomeri tecnici come il poliuretano elastomerico e l’uretano siliconico, nonché due varianti di poliuretano rigido tecnico, consentiranno al centro di offrire nuovi componenti ad alte prestazioni con resistenza alle alte temperature. fino a 230 gradi centigradi.

Ascolta: Additive Insight: Ellen Kullman, CEO di Carbon, sull’opportunità nella produzione additiva

Hoda Amel, ingegnere ricercatore senior presso NCAM, ha dichiarato: “Il processo Carbon DLS contribuirà a migliorare la nostra offerta di polimeri, consentendo ai clienti una grande varietà di scelta di materiali e parti funzionali ed estetiche per i loro progetti di produzione additiva di polimeri”.

Gary Miller, responsabile del partner europeo e dello sviluppo del mercato di Carbon, ha aggiunto: “Il Centro nazionale per la produzione additiva è stato influente nell’ispirare la produzione britannica. Sfruttando il processo Carbon DLS e materiali di qualità ingegneristica, l’MTC è ben posizionato per evidenziare la scoperta di applicazioni che superano le prestazioni in ogni fase, riducendo i costi. Carbon è entusiasta di collaborare con l’MTC e non vediamo l’ora di sviluppare insieme applicazioni adatte ai nostri materiali di produzione “.

Il Carbon M2 si unisce a una gamma di tecnologie di produzione additiva su polimeri e metalli già ospitati all’interno dell’MTC, compresi i sistemi di Trumpf , Renishaw, Nano Dimension , Digital Metal e Stratasys . Più di recente, il centro ha esplorato la stampa 3D di ceramica con macchine XJet e Photocentric .

Be the first to comment on "MTC installa la stampante 3D Carbon M2"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi