L’ERRF East Coast RepRap Festival 2021 cancellato

ERRF 2021 annullato
 
L’East Coast RepRap Festival (“ERRF”) ha cancellato l’evento del 2021.

Negli ultimi anni il festival è diventato il luogo per il lancio di nuove apparecchiature di stampa 3D desktop per la comunità fai-da-te, poiché gli altri principali eventi si sono concentrati sull’attrezzatura industriale.

Originariamente previsto per ottobre di quest’anno, gli organizzatori si stanno ora concentrando su un evento del 2022, abbandonando il festival di quest’anno. Spiegano in un post su Twitter:

“Non ci dà gioia fare questo annuncio, ma quest’anno non ci sarà un evento ERRF di persona.

Capire la fattibilità di un evento di persona per il 2021 è stato difficile nella migliore delle ipotesi. Abbiamo guardato a tutti i nostri precedenti sponsor, espositori e partecipanti per misurare i livelli di interesse attraverso la comunità di stampa 3D ERRF. Dopo molte e-mail, sondaggi e alcuni contatti extra e follow-up, ora capiamo che non abbiamo abbastanza interesse per organizzare un evento ERRF adeguato. Sebbene le cose stiano migliorando in generale per COVID-19, non ne siamo ancora fuori. Nessuno dei nostri sponsor internazionali sarebbe in grado di unirsi a noi a causa degli attuali blocchi o delle rigide routine di quarantena richieste dopo il viaggio. C’è persino preoccupazione da parte di diverse aziende di stampa 3D nazionali sulla partecipazione a grandi eventi che attirano persone da tutte le parti del paese in una posizione centrale. Alcuni sono preoccupati se avremo o meno un mandato di maschera per l’evento,

Quando abbiamo deciso di fare l’East Coast RepRap Festival nel 2017, alla fine abbiamo deciso che era meglio rimandare le cose in modo da poter fare l’evento nel modo giusto, e non affrettarlo o costringerlo a succedere. Per questo motivo, nel 2018, abbiamo avuto un grande evento inaugurale. Attraverso un’attenta pianificazione, il nostro evento del 2019 è stato ancora più grande e migliore del nostro primo. Ci atteniamo ai nostri principi qui e non pubblicheremo un evento che riteniamo a rischio. C’è troppo in gioco per tutti i soggetti coinvolti e abbiamo troppo rispetto per la nostra comunità per cercare di organizzare un evento scadente che sarà mezzo vuoto. Inoltre, non riteniamo che questo sia il momento per cercare di convincere le persone a partecipare a un evento di persona. Sia le persone che le aziende devono prendere questa decisione liberamente e non stiamo spingendo questo punto a nessuno per rispetto.

Anche se sappiamo che questo sarà deludente per alcuni, questa è la decisione giusta per dove siamo adesso per ERRF. Quando si tratta della sicurezza della nostra comunità, e anche di noi stessi, crediamo che sia meglio peccare per eccesso di cautela. Il nostro prossimo evento ERRF di persona sarà ERRF2022 e inizieremo a pianificare seriamente quell’evento all’inizio del prossimo anno”.


Apprezzo la franchezza degli organizzatori nello spiegare la difficile situazione. È facile liquidare la situazione attuale nel tentativo di “fare le cose”, ma la realtà è che siamo ancora profondamente in una pandemia e devono essere prese molte misure.

Gli organizzatori dell’ERRF hanno ragione nella loro decisione perché il virus è ancora a piede libero e le aree con bassi tassi di vaccinazione lo hanno ancora in circolazione. Ancora peggio, le nuove varianti sono molto più contagiose del ceppo originale e richiedono l’interruzione di livelli ancora più elevati di immunità della popolazione. Riunire persone provenienti da molte regioni non mi sembra una decisione saggia, e apparentemente anche agli organizzatori dell’ERRF.

 
Mentre alcuni eventi continuano, stanno correndo dei rischi. Si dice che un evento recente, una conferenza Bitcoin a Miami, sia diventato un evento super diffusore .

Sono sicuro che sono scenari di quel tipo che gli organizzatori dell’ERRF stanno cercando di evitare.

È ancora sconcertante per me il motivo per cui AMUG abbia insistito per organizzare un evento di persona all’inizio di quest’anno in quelle che sarebbero state condizioni COVID-19 ancora peggiori rispetto a oggi. E infatti, il Midwest RepRap Festival (MRRF) è previsto per il prossimo fine settimana, in un’area relativamente rurale con bassi tassi di vaccinazione.

Per l’ERRF non si trattava solo dello stato attuale della diffusione del virus; erano anche i regolamenti e le restrizioni che ne derivano. Molti dei loro espositori si trovano al di fuori degli Stati Uniti, e quindi sarebbero soggetti a tutti i tipi di protocolli sia per entrare negli Stati Uniti CHE per tornare alla loro base di partenza.

Eventi come ERRF devono schierare gli sponsor con largo anticipo rispetto all’evento, e questo significa “ora”. Ma le cose non si sono sistemate a sufficienza perché un numero sufficiente di aziende consideri adeguatamente la sponsorizzazione dell’ERRF, inserendo l’evento in un puzzle finanziario.

Non è ancora il momento di organizzare un grande evento, ma si sta avvicinando. Speriamo che questa sia l’ultima volta che ERRF viene cancellato.

Be the first to comment on "L’ERRF East Coast RepRap Festival 2021 cancellato"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi