Tampone nasale stampato in 3D creato con stampanti 3D Formlabs riconosciuto con un premio nazionale . 

Il tampone è stato creato all’inizio della pandemia come soluzione per l’interruzione della produzione commerciale di tamponi NP floccati standard ed è stato fondamentale per la diagnosi di COVID-19.

USF afferma che, a causa di urgenti necessità in tutto il mondo, il team dietro il tampone NP stampato in 3D ha deciso di rinunciare alla monetizzazione dell’invenzione e ha fornito gratuitamente i file di progettazione e i dati clinici necessari a ospedali, cliniche e aziende di dispositivi medici in tutto il mondo, fintanto che i tamponi sono stati prodotti per uso proprio.

Nell’arco di una settimana a marzo 2020, i team di USF Health, Northwell Health , Tampa General Hospital e Formlabs hanno lavorato insieme per sviluppare il tampone utilizzando le stampanti 3D di Formlabs e materiali biocompatibili e autoclavabili, che secondo l’USF erano in grado di resistere a temperature elevate e pressione di un’autoclave.

I prototipi sono stati quindi confrontati con i tamponi floccati standard per la conservazione del campione virale in laboratorio e testati per la sicurezza e il comfort del paziente dai ricercatori del Dipartimento di medicina interna dell’USF Health Morsani College of Medicine.

Dopo aver superato i test, i team hanno avviato una sperimentazione clinica multisito in più siti ospedalieri negli Stati Uniti, tra cui Tampa General Hospital, Northwell Health a New Hyde Park, New York e Thomas Jefferson University Hospital di Filadelfia, confrontando le prestazioni del NP stampato in 3D tamponi con tamponi floccati.

Il progetto è stato poi condiviso con i sistemi sanitari degli ospedali, i militari e le cliniche di tutto il mondo. USF afferma che fino ad oggi il design brevettato è stato condiviso con istituzioni in più di 60 paesi che hanno prodotto oltre 100 milioni di tamponi.

 
“Sono orgoglioso di come il nostro team USF Health si sia fatto avanti per unire la propria esperienza e innovazione con i team del Tampa General Hospital, Formlabs e Northwell Health per aiutare a salvare vite in tutto il mondo”, ha affermato Charles J. Lockwood, MD, MHCM, Executive Vice Presidente dell’USF Health e decano dell’USF Health Morsani College of Medicine, EVP e Chief Academic Officer presso il Tampa General Hospital.

Lockwood ha aggiunto: “Questo riconoscimento da parte dell’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti convalida sia l’enorme potere della medicina accademica, specialmente durante una crisi, sia i valori e l’impegno che questi team hanno per contribuire al bene comune”.

“Il nostro obiettivo fin dall’inizio era quello di aiutare quante più persone possibile, nel modo più rapido e sicuro possibile”, ha dichiarato Summer Decker, PhD, professore presso l’USF Health Morsani College of Medicine e direttore per le applicazioni cliniche 3D presso il Dipartimento di USF Health Radiologia, che ha guidato la squadra.

Gaurav Manchanda, Director of Medical Market Development, presso Formlabs, ha dichiarato: “Siamo stati onorati di aiutare in questo sforzo e lieti di vedere l’affidabilità, la scalabilità e l’accessibilità delle nostre soluzioni di stampa 3D messe in atto. Combinando l’esperienza centralizzata di qualità, regolamentazione e produzione medica di Formlabs con una rete di produzione decentralizzata di clienti medici globali, le istituzioni sanitarie locali sono state in grado di stampare e utilizzare milioni di tamponi necessari durante la carenza. Formlabs è orgogliosa di essere riconosciuta insieme a USF Health, Northwell Health e Tampa General Hospital nella categoria USPTO Patents for Humanity COVID-19.”

Università della Florida del Sud (USF) tamponi

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi