Meltingplot presenta la stampante 3D MBL 136 con un ampio spazio di installazione
 
La start-up di Kiel Meltingplot ha presentato una nuova stampante 3D con un ampio spazio di installazione. La macchina è destinata ad utenti professionali.

La stampante 3D ha uno spazio di installazione di 850x405x395 mm (X / Y / Z) ed è quindi una delle stampanti FDM più grandi . La macchina stessa misura 1135 x 825 x 900 mm e pesa 120 chilogrammi. La stampante ha un letto di stampa riscaldato continuamente e un sensore di filamento integrato , che impedisce l’interruzione della stampa a causa di un cambio di materiale. La MBL 136 dispone anche di una fotocamera integrata che consente di monitorare l’intero processo di stampa tramite un’interfaccia web.

La stampante è dotata di un estrusore a trasmissione diretta raffreddato ad acqua con ugelli intercambiabili da 0,4 mm – 1,2 mm. L’hotend è un vulcano E3D con un riscaldatore da 50 W fino a circa 350 ° C. Il letto riscaldante raggiunge temperature fino a 120 ° C. La velocità di stampa è specificata fino a 120 mm/s con uno spessore dello strato di 0,2 mm. Come materiale è supportato un PETG, PLA, PP (filamento da 2,85 mm).

Attualmente il dispositivo costa circa 15.339,10 euro dal produttore.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi