Lo specialista di microdispenser con sede in Florida nScrypt ha annunciato la sua ultima innovazione di produzione additiva: la capacità di stampare in 3D l’elettronica multiasse su superfici curve e irregolari.

Utilizzando la testa dello strumento di microerogazione SmartPump, l’azienda ha dimostrato la nuova capacità stampando in 3D il proprio logo a forma di n su un mouse del computer.

Il risultato significa che i sistemi nScrypt saranno ora in grado di stampare in modo conforme in 3D parti elettroniche come connessioni di circuiti, antenne, estensimetri e sensori direttamente su substrati di qualsiasi forma. L’azienda prevede di sbloccare nuove applicazioni in dispositivi medici impiantabili, UAV, sistemi di rilevamento, caschi, dispositivi indossabili e altro ancora.

Il Dr. Ken Church, CEO di nScrypt, spiega: “Queste nuove funzionalità consentono ai nostri clienti di lanciare un oggetto, come un topo o una bottiglia di Coca Cola, nella nostra macchina e stampare in modo conforme alla superficie utilizzando più assi in pochi minuti, non giorni, con lavoro minimo. Le applicazioni elettroniche stampate sono rivoluzionarie e virtualmente illimitate”.


La fabbrica di nScrypt in un portafoglio di strumenti

nScrypt si è costruito un nome nello spazio di microdispenser con la sua vasta gamma di stampanti 3D Factory in a Tool (FiT), che include la serie 3Dn , la serie 3Dn-DDM e il sistema nRugged . Sfruttando la tecnologia di cambio utensile multi-testa , i sistemi FiT sono progettati per fungere da motore di produzione all-in-one, fornendo agli utenti funzionalità di stampa 3D, fresatura, lucidatura, pick-and-place e post-elaborazione.

Ognuna delle macchine è compatibile con l’intera suite di teste utensili dell’azienda, inclusa la SmartPump, che le rende adatte alla produzione in settori come l’elettronica, la difesa, l’aerospazio, l’energia, la bioprinting e altro ancora.

All’inizio di quest’anno, a marzo, nScrypt ha ottenuto la stampa 3D a 6 assi con la sua stampante 3D FiT 3Dn-Axis, fornendo agli utenti un nuovo livello di controllo geometrico durante la progettazione delle parti. Ciò è stato fatto integrando tre ulteriori assi di movimento nella macchina: l’asse RS per ruotare la testa dell’utensile, l’asse RT per inclinare la testa dell’utensile e l’asse RR per ruotare il piano di stampa.

Più di recente, l’azienda ha anche rilasciato il suo nuovo software di controllo della macchina da stampa 3D, nStudio . Inteso come la prossima generazione dell’offerta software precedente di nScrypt, nStudio viene fornito completo di diverse funzionalità avanzate come un’opzione per mettere in pausa dopo la scansione, una velocità di percorso di scansione ROI migliorata e un nuovo strumento per misurare il cilindro.

Per mostrare le nuove funzionalità di stampa 3D conforme, il primo percorso del team di nScrypt ha scansionato la superficie del mouse per creare una mesh. Quindi, il software nStudio dell’azienda è stato utilizzato per proiettare un file DXF sulla mesh e calcolare le normali alla superficie. Il software ha stratificato la scansione del percorso sulle normali di superficie calcolate e ha assicurato che il gioco rimanesse costante per l’intero percorso utensile proiettato.

Poco prima che il logo nScrypt fosse stampato sul mouse, il team ha applicato filtri alla scansione e ai percorsi per garantire che non ci fossero linee di livello visibili sul logo stampato, risultando in una “n” microdistribuita perfetta sul mouse.

La funzione di stampa 3D conforme è stata incorporata in tre dei sistemi nScrypt: 3Dx-700 (3Dn-Axis), il piano del tavolo trunnion a 5 assi e l’opzione 3Dn a 4 assi.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi