Il laboratorio odontotecnico tedesco Nee Zahntechnik sta sfruttando la stampante 3D J5 DentaJet di Stratasys per produrre impianti, faccette e tutori, dime chirurgiche e protesi dentarie.

J5 DentaJet, con le sue capacità multi-colore e multi-materiale, sta aiutando a realizzare prodotti con un realismo considerato “in precedenza possibile solo utilizzando modelli in cera che richiedono tempo”. Anche corone e ponti possono essere impostati in pochi minuti grazie a un livello di precisione fino a 18,75 micron.

Nee Zahntechnik afferma che questo livello di accuratezza è della massima importanza in modo da garantire la migliore vestibilità per i pazienti e ridurre la probabilità di disagio e successive modifiche ai prodotti. Il J5 DentaJet consente inoltre a Nee Zahntechnik di caricare vassoi misti di parti dentali, il che aiuta l’azienda a produrre diverse parti accurate in più materiali contemporaneamente.  

“Per quanto ne so, la J5 DentaJet è l’unica stampante 3D dentale in grado di creare repliche altamente realistiche della bocca del paziente: siamo in grado di abbinare i colori con precisione a un modello attraverso l’ampia tavolozza di colori della stampante”, ha commentato Karl-Heinz Nee, fondatore di Nee Zahntechnik. “Questo ci dà l’opportunità di perfezionare il design nelle prime fasi del processo di sviluppo e offre risultati finali più rapidi che rispecchiano esattamente l’anatomia del paziente. Ciò consente una migliore esperienza del cliente e allo stesso tempo ci fa risparmiare tempo e denaro”.


“Il settore dentale sta vivendo una trasformazione digitale ed è fondamentale che i laboratori odontotecnici come Nee Zahntechnik rimangano all’avanguardia per rimanere competitivi”, ha aggiunto Eric Erickson, Healthcare Business Unit Director per EMEA e Asia di Stratasys. “J5 DentaJet fa avanzare la modellazione dentale con la potente combinazione di automazione e precisione leader del settore, consentendo ai laboratori di scalare la produzione oggi e di essere preparati per il domani”.

Nee Zahntechnik utilizza Stratasys J5 DentaJet per impianti dentali, faccette e altro ancora 

 
Il laboratorio odontotecnico tedesco Nee Zahntechnik sta sfruttando la stampante 3D J5 DentaJet di Stratasys per produrre impianti, faccette e tutori, dime chirurgiche e protesi dentarie.

J5 DentaJet, con le sue capacità multi-colore e multi-materiale, sta aiutando a realizzare prodotti con un realismo considerato “in precedenza possibile solo utilizzando modelli in cera che richiedono tempo”. Anche corone e ponti possono essere impostati in pochi minuti grazie a un livello di precisione fino a 18,75 micron.

Nee Zahntechnik afferma che questo livello di accuratezza è della massima importanza in modo da garantire la migliore vestibilità per i pazienti e ridurre la probabilità di disagio e successive modifiche ai prodotti. Il J5 DentaJet consente inoltre a Nee Zahntechnik di caricare vassoi misti di parti dentali, il che aiuta l’azienda a produrre diverse parti accurate in più materiali contemporaneamente.  

“Per quanto ne so, la J5 DentaJet è l’unica stampante 3D dentale in grado di creare repliche altamente realistiche della bocca del paziente: siamo in grado di abbinare i colori con precisione a un modello attraverso l’ampia tavolozza di colori della stampante”, ha commentato Karl-Heinz Nee, fondatore di Nee Zahntechnik. “Questo ci dà l’opportunità di perfezionare il design nelle prime fasi del processo di sviluppo e offre risultati finali più rapidi che rispecchiano esattamente l’anatomia del paziente. Ciò consente una migliore esperienza del cliente e allo stesso tempo ci fa risparmiare tempo e denaro”.


“Il settore dentale sta vivendo una trasformazione digitale ed è fondamentale che i laboratori odontotecnici come Nee Zahntechnik rimangano all’avanguardia per rimanere competitivi”, ha aggiunto Eric Erickson, Healthcare Business Unit Director per EMEA e Asia di Stratasys. “J5 DentaJet fa avanzare la modellazione dentale con la potente combinazione di automazione e precisione leader del settore, consentendo ai laboratori di scalare la produzione oggi e di essere preparati per il domani”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi