Nexa3D xFLEX 475

Nexa3D lancia il materiale in gomma morbida xFLEX 475 per la stampante 3D SLA NXE 400 

 
Nexa3D ha annunciato il lancio di un nuovo materiale di stampa 3D in gomma morbida sviluppato in collaborazione con Henkel .

Si dice che il materiale xFLEX 475 sia adatto per la produzione additiva di prodotti industriali e di consumo sulla piattaforma stereolitografia NXE 400 di Nexa3D.

Disponibile in bianco e nero, xFLEX 475 mostra un allungamento a rottura del 150% e un ritorno di energia fino al 50%. Nexa3D ha reso immediatamente disponibile il materiale attraverso la sua rete di rivenditori e ritiene che il materiale sia in grado di essere utilizzato per produrre applicazioni che richiedono resilienza, elasticità e resistenza allo strappo. Tra queste applicazioni, Nexa elenca tubi e collettori, maniglie, impugnature, guarnizioni e intersuole per calzature, tra le altre parti.

“La produttività e le prestazioni per le applicazioni di produzione in serie possono essere massimizzate solo quando i produttori hanno accesso sia alla tecnologia delle stampanti 3D ultraveloci che ai polimeri avanzati”, ha commentato Kevin McAlea, Chief Operating Officer di Nexa3D. “Storicamente, durante la prototipazione, i produttori potevano stampare in 3D modelli esteticamente gradevoli, ma non erano durevoli. D’altra parte, potevano creare parti funzionali che non corrispondevano ai requisiti estetici delle parti di produzione. Non crediamo che i produttori debbano più scendere a compromessi. La nostra stretta collaborazione con Henkel ci consente di espandere la nostra suite di materiali fotoplastici e fotoelastici funzionali, in modo che i clienti possano produrre prototipi funzionali e parti di produzione in serie che abbiano sia un’attraente finitura superficiale che la durata di cui hanno bisogno”.

“Il portafoglio di materiali fotoplastici e fotoelastici di Henkel è studiato su misura per l’elevata produttività della stampante 3D ultraveloce NXE 400, consentendo agli ingegneri di progettazione e produzione di ottenere i migliori risultati sia con la prototipazione rapida che con la produzione di massa”, ha aggiunto Simon Mawson, Vicepresidente senior e Global Responsabile della stampa 3D di Henkel. “Abbiamo in programma di rafforzare ulteriormente la nostra collaborazione con il team Nexa3D ed espandere rapidamente il nostro portafoglio di materiali per rendere più accessibile la prototipazione rapida e la produzione di massa di parti funzionali”.

Be the first to comment on "Nexa3D xFLEX 475"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi