NonOilen : il primo filamento per stampa 3D completamente biodegradabile di Fillamentum

Il produttore ceco di filamenti per stampa 3D Fillamentum ha lanciato il suo primo filamento biodegradabile al 100% per la stampa 3D, NonOilen.

Il filamento biobased è costituito da una miscela di acido polilattico (PLA) e poliidrossi butirrato (PHB) per ottenere una maggiore tenacità e proprietà di resistenza alla temperatura. Può essere riutilizzato più volte per aderire ai principi di un’economia circolare.

Una volta che un oggetto stampato con NonOilen raggiunge la fine del suo ciclo di vita, può essere completamente degradato in biomassa, acqua e anidride carbonica (CO2) nel compost o nello smaltimento dei rifiuti alimentari o rispedito a Fillamentum per il riciclaggio. L’azienda ha inoltre aderito al programma DHL GoGreen per neutralizzare la propria impronta di carbonio con ogni pacco NonOilen inviato tramite il servizio di consegna.

Secondo la società, la forza trainante alla base della creazione di NonOilen era ridurre l’uso di risorse fossili, come il petrolio, per realizzare i suoi filamenti stampabili in 3D e ridurre l’impronta ambientale dell’azienda sul pianeta.

I precedenti tentativi di migliorare la biodegradabilità delle materie plastiche includono la creazione di oxo-bioplastiche, in cui i polimeri standard sono stati modificati aggiungendo sostanze che causano la degradazione in presenza di ossigeno. Tuttavia, queste oxo-bioplastiche non possono essere sufficientemente degradate nel compost poiché le microplastiche secondarie, create quando la plastica si deteriora, possono avere effetti dannosi sull’ambiente circostante, come il suolo o gli oceani.

Per risolvere questo problema, Fillamentum afferma che è necessario scoprire nuovi modi per degradare tali polimeri, oltre a trovare nuove fonti per sostituire le risorse fossili nella creazione di polimeri biodegradabili con un uso di alto valore e miglioramenti nella gestione dei rifiuti.

A tal fine, l’ultimo filamento di stampa 3D dell’azienda, NonOilen, è emerso da una partnership a lungo termine con il team di ricerca del professor Pavol Alexy dell’Università tecnica slovacca di Bratislava, in Slovacchia. Il filamento è biodegradabile al 100% e tutti i polimeri utilizzati nella sua produzione sono completamente biobased.

Una volta che un oggetto raggiunge la fine della sua vita utile, può essere collocato in contenitori per rifiuti alimentari industriali o domestici dove la degradazione avviene circa tre volte più velocemente del PLA standard. Il PHB in NonOilen funge da iniziatore per il processo di degradazione, consentendo ai batteri di depolimerizzare e metabolizzare il polimero più rapidamente.

In alternativa, se rispedito a Fillamentum, il materiale verrà riciclato e riutilizzato più volte conservando le sue proprietà meccaniche.

Oltre alle sue credenziali biodegradabili, NonOilen possiede anche proprietà di tenacità, durezza e resistenza migliorate rispetto al PLA standard, grazie al suo contenuto di PHB.

Uno dei principali vantaggi del filamento è la sua resistenza alla temperatura fino a 110 gradi Celsius dopo la stampa 3D, il che significa che non è necessaria la ricottura. NonOilen è facilmente stampabile, paragonabile alla facilità di stampa con PLA standard, con parti caratterizzate da una superficie liscia con un aspetto di seta naturale che è traslucida se stampata in uno strato sottile.

Gli oggetti stampati con NonOilen dimostrano una lunga durata e sono sicuri per le applicazioni a contatto con gli alimenti. Il filamento può essere utilizzato anche per la produzione di componenti elettrici stampati in 3D e apparecchiature elettroniche.

Secondo Fillamentum, NonOilen può mantenere le sue proprietà meccaniche anche dopo essere stato riciclato “molte volte”, un miglioramento rispetto agli altri filamenti biodegradabili dell’azienda PLA Extrafill e PLA Crystal Clear, che entrambi subiscono almeno una certa perdita di proprietà meccaniche quando riciclati. Inoltre, il materiale ha prestazioni significativamente migliori rispetto al filamento Timberfill dell’azienda che, sebbene biodegradabile, non può essere riciclato.

NonOilen ha anche una resistenza alla temperatura sostanzialmente più elevata rispetto agli altri filamenti biodegradabili dell’azienda e vanta un periodo di biodegradabilità notevolmente più breve.

Fremach, un fornitore globale di componenti in plastica complessi per il mercato automobilistico, ha testato il filamento NonOilen di Fillamentum nella produzione di indicatori di controllo e ingranaggi. L’azienda ha scelto il materiale per la sua capacità di resistere alle alte temperature e per la sua completa riciclabilità, che è un gradito vantaggio quando si stampano grandi quantità di questi componenti.

Gli indicatori sono utilizzati per controllare la posizione dei simboli sulle parti decorative, che poi non vengono utilizzate una volta che il loro scopo è stato servito. La riciclabilità di NonOilen è quindi un enorme vantaggio per l’azienda e consente a Fremach di ridurre notevolmente gli sprechi. Gli ingranaggi stampati in 3D fanno parte di un sistema rotante per la verniciatura di parti cilindriche, e qui Fremach esalta la capacità del filamento di resistere alle alte temperature a cui sono esposti gli ingranaggi nella fornace del negozio di pantaloni senza deformarsi.

“I vantaggi della stampa 3D sono evidenti e sono sempre più importanti per la nostra attività”, ha affermato Miroslava Pribylova, Process Engineer di Fremach. “Inoltre, il pensiero ecologico di Fillamentum ci motiva a fare i nostri passi più vicini alla natura.”

In collaborazione con Fillamentum, Fremach raccoglierà e riciclerà regolarmente parti inutilizzate realizzate con materiali NonOilen per l’utilizzo nella propria produzione. Da oggi Fillamentum è disponibile per l’acquisto e la spedizione.

Be the first to comment on "NonOilen : il primo filamento per stampa 3D completamente biodegradabile di Fillamentum"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi