Optomec Aerosol Jet HD2

Lo sviluppatore di stampanti 3D Aerosol Jet Printing (AJP) e Directed Energy Deposition (DED) Optomec ha rilasciato la sua ultima stampante 3D elettronica: Aerosol Jet HD2.

Il nuovo sistema di Optomec consente ancora agli utenti di stampare interconnessioni su substrati 3D, solo ora con un livello di precisione e produttività più elevato rispetto a prima. L’HD2 è anche in grado di fabbricare circuiti stampati con migliori prestazioni ad alta frequenza, prestando loro potenziali applicazioni di trasmissione del segnale o radar automobilistici.

“L’HD2 cambia davvero il modo in cui i progettisti pensano al packaging IC”, ha affermato Bryan Germann, Aerosol Jet Product Manager. “Non solo può ridurre le dimensioni del pacchetto finale dell’elettronica, ma supera anche le prestazioni del collegamento dei cavi quando si tratta di segnali ad alta frequenza. I wire bond producono semplicemente molta induttanza sopra i 40 GHz “.

La nuova stampante 3D HD2 di Optomec è progettata per fabbricare componenti elettronici con capacità avanzate ad alta frequenza. Foto tramite Optomec.
Il portafoglio di stampa 3D AJP di Optomec

Con il lancio di HD2, l’azienda ora produce quattro diverse macchine AJP, tra cui Flex, 5X e HD originale . Aerosol Jet Printing è una delle due principali tecnologie di stampa di Optomec ed è ampiamente utilizzata per creare interconnessioni tra substrati 3D all’interno di dispositivi come chip LED o stampi impilati.

Durante il processo AJP, i sistemi di Optomec spruzzano inchiostri basati su nanoparticelle su una superficie 2D o 3D, che vengono poi sinterizzati insieme. La tecnica elimina la necessità della tradizionale saldatura a filo e la sua compatibilità con l’oro conduttivo, l’argento, le ha prestato sia applicazioni aerospaziali che di elettronica di consumo.

Samsung Electronics , ad esempio, ha installato il sistema AJP 5X di Optomec , come mezzo per accelerare il processo di produzione dell’elettronica. Altrove, AJP è stato utilizzato per creare qualsiasi cosa, da circuiti ad alta risoluzione e pale di turbine con sensori integrati , a ricetrasmettitori Bluetooth wireless .

L’anno scorso, i ricercatori della società di difesa globale Northrop Grumman si sono persino basati sulla tecnologia di Optomec per sviluppare un nuovo metodo di stampa 3D di semiconduttori aggiornati . Ora, con il lancio della sua nuova macchina, Optomec ha perfezionato il processo AJP stesso, come mezzo per affrontare meglio il mercato dei semiconduttori potenzialmente redditizio.

Il nuovo sistema di Optomec è progettato per consentire agli utenti di creare elettronica complessa, che garantisce prestazioni migliori da dispositivi compatibili con 5G. Di conseguenza, l’HD2 è stato costruito con un focus sulla precisione ed è in grado di stampare caratteristiche di soli 10 micron di larghezza, significativamente migliori rispetto ai 20 micron possibili con l’originale.

Come i suoi predecessori AJP, l’HD2 può essere utilizzato per stampare su substrati 2D o 3D, e il suo supporto per più dispositivi di input dell’inchiostro, significa che i materiali possono essere cambiati durante la stampa. La nuova macchina Optomec rimane anche compatibile con metalli conduttivi e alcuni polimeri dielettrici, consentendo la produzione di elettronica complessa come linee di trasmissione, sensori o antenne.

Dimensionalmente, con un peso di 567 kg e un’altezza di 2185 mm, l’HD2 è più grande e più leggero del suo predecessore, mentre l’area di stampa di 300 x 300 x 100 mm è anche più ampia. Dal punto di vista della connettività, la nuova macchina dispone anche di porte USB 3.0 e LED RGB, che consentono agli utenti di personalizzarla con gli accessori di illuminazione che preferiscono.

Altri extra opzionali per l’HD2 includono una tavola rotante per la lavorazione a 4 assi e un’opzione di trasporto in linea che consente il caricamento automatizzato e la produzione di volumi maggiori. Infine, i nuovi utenti ricevono anche il software proprietario dell’azienda, che guida gli utenti attraverso la configurazione iniziale e garantisce la conformità al QA.

Specifiche tecniche e prezzi

Di seguito sono riportate le specifiche tecniche della stampante 3D Aerosol Jet HD2. La macchina sarà presto disponibile per l’ordine tramite la rete di distributori Optomec , con prezzi disponibili su richiesta.

Dimensioni 46 x 60 x 86 pollici (1168 x 1525 x 2185 mm)
Area di lavoro 300 x 300 mm (XY)
Peso 1250 libbre (567 kg)
Portata 3 fili punto a punto al secondo
Precisione / Ripetibilità +/- 5 um oltre 25 mm
Spessore della linea Da <1 a 10+ um
Materiali Conduttori: Ag, Cu, Au
Software Programmazione offline CAD / CAM

Be the first to comment on "Optomec Aerosol Jet HD2"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi