Siemens annuncia una nuova collaborazione in ricerca e sviluppo con l’Oak Ridge National Laboratory
Concentrandosi sull’innovazione manifatturiera statunitense per includere l’additivo, la formazione della forza lavoro e la decarbonizzazione
 

Siemens ha annunciato oggi di essersi impegnata in progetti di ricerca e sviluppo in fase iniziale con più partner, inclusi i laboratori nazionali. Il Manufacturing Demonstration Facility (MDF) del Department of Energy (DOE) presso l’Oak Ridge National Laboratory (ORNL) è un’istituzione pionieristica incentrata sull’analisi e la simulazione della produzione, sullo sviluppo dei materiali, sui sistemi metallici su larga scala, sulla robotica e sull’automazione. La collaborazione tra Siemens e ORNL su più progetti finanziati dal DOE ha consentito lo studio cooperativo di molteplici metodi di produzione avanzata e soluzioni di materiali.

Il Dr. Anand Kulkarni, Senior Principal Key Expert presso Siemens Technology, ha commentato: “La ricerca collaborativa congiunta svolta presso MDF per affrontare i problemi industriali dimostra il successo del modello MDF del DOE e mostra chiaramente la necessità di un percorso verso l’industrializzazione attraverso hub simili nell’industria concentrandosi su livelli di prontezza tecnologica più elevati. Siemens ha lanciato il suo Charlotte Advanced Technology Collaboration Hub (CATCH) per colmare questo vuoto”.

“ORNL e i ricercatori di MDF sono orgogliosi di collaborare con partner industriali innovativi come Siemens per aiutare a far avanzare e rivitalizzare il settore manifatturiero statunitense. Riconosciamo che la nostra ricerca finanziata dal DOE è spesso sfruttata al meglio attraverso collaborazioni regionali e nazionali come CATCH e MDF, aiutando a far avanzare la tecnologia di produzione additiva, guidare lo sviluppo della forza lavoro e creare una base di produzione più efficiente e decarbonizzata”, ha affermato Bill Peter, Responsabile del programma di produzione avanzata, Oak Ridge National Laboratory.

Di recente, Siemens ha aperto il suo nuovo Charlotte Advanced Technology Collaboration Hub a Charlotte, NC. Questo nuovo hub strategico di ricerca e sviluppo, guidato da Siemens Digital Industries, Siemens Technology e Siemens Energy, aiuta i suoi clienti ad accelerare i loro piani per l’industrializzazione della produzione additiva (AM). In particolare, Siemens utilizzerà questo spazio per collaborare con i costruttori di macchine chiave (OEM), gli utenti finali e i laboratori nazionali statunitensi per garantire il successo dell’industrializzazione della produzione additiva.

Nel corso degli anni, Siemens è stata determinante nel portare le tecnologie emergenti al punto di essere accettate e standardizzate dal settore. Dai controlli numerici computerizzati (CNC) di nuova generazione al software di produzione industriale e alla digitalizzazione, Siemens ha sempre consentito ai pionieri di avanzare nel mondo in cui viviamo.

“Siamo entusiasti di lanciare questo nuovo hub di produzione additiva e iniziare a invitare i clienti a collaborare e trovare modi per accelerare l’industrializzazione di questa tecnologia utilizzando le nostre soluzioni indipendenti dalla macchina”, ha affermato Tim Bell, Additive Manufacturing Business Manager, Siemens Digital Industries. “I vantaggi della produzione additiva sono evidenti: dal time-to-market più rapido a una migliore progettazione attraverso prototipi digitali, alla produzione localizzata che aiuta a ridurre i vincoli della catena di approvvigionamento. Crediamo che il futuro della produzione sia additivo”.

In qualità di leader nella digitalizzazione industriale, Siemens cercherà anche di continuare la sua leadership attraverso la produzione additiva, poiché è la prima tecnologia di produzione veramente digitale. Raggiungeremo questo obiettivo consentendo alla nostra vasta rete di partner e clienti di creare, realizzare e utilizzare applicazioni additive su larga scala. CATCH sarà il punto di ingresso per molti produttori per capire come e perché AM è fondamentale per progettare prodotti in modo più efficace, fabbricarli più vicino al punto di acquisto e creare una catena di approvvigionamento più resiliente.

Per supportare i propri clienti durante il loro viaggio in CATCH, Siemens ha accumulato un gruppo di esperti di livello mondiale provenienti da diverse aziende Siemens e società operative. CATCH diventerà uno dei sette hub strategicamente posizionati nei principali ecosistemi AM in tutto il mondo con l’obiettivo di facilitare i viaggi AM dei clienti.

Siemens Digital Industries (DI) Siemens Digital Industries (DI) è leader nell’innovazione nell’automazione e nella digitalizzazione. Collaborando strettamente con partner e clienti, DI guida la trasformazione digitale nei settori di processo e discreti. Con il suo portafoglio Digital Enterprise, DI fornisce alle aziende di tutte le dimensioni un set end-to-end di prodotti, soluzioni e servizi per integrare e digitalizzare l’intera catena del valore. Ottimizzato per le esigenze specifiche di ogni settore, il portafoglio unico di DI supporta i clienti per ottenere una maggiore produttività e flessibilità. DI aggiunge costantemente innovazioni al suo portafoglio per integrare le tecnologie future all’avanguardia. Siemens Digital Industries ha la sua sede globale a Norimberga, in Germania, e conta circa 72.000 dipendenti a livello internazionale.

Siemens Corporation è una consociata di Siemens AG, una società tecnologica focalizzata su industria, infrastrutture, trasporti e assistenza sanitaria. Da fabbriche più efficienti in termini di risorse, catene di approvvigionamento resilienti ed edifici e reti più intelligenti, a trasporti più puliti e confortevoli e assistenza sanitaria avanzata, l’azienda crea tecnologia con uno scopo che aggiunge valore reale per i clienti. Combinando il mondo reale e quello digitale, Siemens consente ai suoi clienti di trasformare i loro settori e mercati, aiutandoli a trasformare la quotidianità per miliardi di persone. Siemens possiede anche una quota di maggioranza nella società quotata in borsa Siemens Healthineers, un fornitore di tecnologia medica leader a livello mondiale che plasma il futuro dell’assistenza sanitaria. Inoltre, Siemens detiene una partecipazione di minoranza in Siemens Energy, leader mondiale nella trasmissione e generazione di energia elettrica. Siemens supporta le industrie e crea l’infrastruttura che costituisce la spina dorsale dell’economia americana da oltre 160 anni, con 40.000 dipendenti, 17.000 fornitori e clienti in tutti i 50 stati e Porto Rico. Nell’anno fiscale 2020, Siemens Group USA ha generato un fatturato di quasi 20 miliardi di dollari.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi