Alibaba è stata citata in giudizio negli Stati Uniti dai genitori di un uomo, che ha acquistato una stampante 3D dal colosso cinese dell’e-commerce, ed è morto in un incidente dopo che il dispositivo avrebbe avuto un malfunzionamento e avrebbe preso fuoco.

Hoi Kwong Yu e Janice Yu, genitori di Calvin Yu, affermano che il loro figlio ha acquistato “una stampante 3D Tronxy X5SA 24V difettosa” dal sito Web di Alibaba AliExpress.com intorno al 9 novembre 2019. Il disastro ha colpito sei mesi dopo, l’11 giugno 2020.

Il dispositivo è stato collegato a una presa multipla elettrica e si è surriscaldato provocando lo scoppio di un incendio nella casa di Calvin, è stato affermato negli atti del tribunale depositati presso la Corte Superiore di San Francisco [PDF] . Morì un giorno dopo.

Secondo quanto riferito, la squadra investigativa dei vigili del fuoco di San Francisco ha concluso che l’incendio è stato causato dalla stampante 3D e che Calvin è morto “a causa di complicazioni dovute alle lesioni termiche causate dalla stampante difettosa”.


Ora, i genitori di Calvin stanno facendo causa ad Alibaba e al produttore di terze parti della stampante, Shenzhen Tronxy Technology, per responsabilità da prodotto e negligenza. “Gli imputati… avevano il dovere di avvertire il defunto Calvin Yu dei difetti e dei pericoli associati all’uso della stampante 3D Tronxy X5SA 24V di cui erano a conoscenza, o nell’esercizio delle cure ordinarie, avrebbero dovuto essere a conoscenza, a il momento in cui la tipografia ha lasciato il controllo degli imputati”, è stato affermato.


“Gli imputati, e ciascuno di loro, sapevano che la stampante 3D Tronxy X5SA 24V venduta e spedita a Calvin Yu sarebbe stata utilizzata senza ispezione per difetti da consumatori ordinari come Calvin Yu, ora deceduto e ha dichiarato che il dispositivo poteva essere utilizzato in sicurezza e sarebbe stato idoneo per gli scopi ordinari per i quali è stato acquistato”, ha affermato la causa.

I genitori di Calvin hanno chiamato in causa Alibaba e altri, sostenendo che hanno sofferto dolore, angoscia emotiva, disperazione e umiliazione pochi istanti prima del disastro. Ritengono che, in quanto successori nell’interesse della proprietà di Calvin, Alibaba e Shenzhen Tronxy Technology dovrebbero risarcire i danni.

L’importo non è stato immediatamente specificato e deve ancora essere provato dal team legale .

Alibaba non è stata immediatamente disponibile per un commento.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi