Physna 6,9 milioni di dollari lo sviluppo del suo motore di ricerca di modelli 3D

Physna , una startup di software di modellazione 3D con sede a Cincinnati, ha annunciato il completamento di un round di finanziamento della serie A da 6,9 milioni di dollari, guidato dalla società di venture capital di Columbus Drive Capital .

Utilizzando l’investimento, Physna promuoverà lo sviluppo del suo motore di ricerca di modelli 3D, che consente agli utenti di confrontare e analizzare migliaia di modelli 3D ai fini del controllo di qualità e dell’ispezione automatizzata. Physna mira anche ad aumentare l’adozione della sua tecnologia e continuare ad espandere i suoi team di ingegneria e vendita.

“Siamo molto entusiasti dell’opportunità di investire in Physna”, afferma Mark Kvamme, partner di Drive Capital.

“RITENIAMO CHE CIÒ CHE PAUL [POWERS] E IL SUO TEAM STANNO FACENDO NELLA RICERCA ABBIANO IL POTENZIALE PER RIVOLUZIONARE I FLUSSI DI LAVORO DEGLI INGEGNERI DI TUTTO IL MONDO.”

Physna è stata fondata nel 2015 da Paul Powers , laureato in giurisprudenza presso l’Università di Heidelberg , in Germania, ex alunni di astronomia e astrofisica di Harvard e imprenditore seriale. Abbreviazione di “DNA fisico”, Physna è un motore di ricerca geometrico che mira ad aumentare l’efficienza della progettazione CAD, della stampa 3D e di altri metodi di produzione. Il motore di ricerca opera insieme ai programmi CAD e PLM, trasformando i file 3D in strutture di rete metallica. Utilizzando algoritmi in attesa di brevetto e tecnologia di apprendimento automatico per analizzare modelli 3D, il motore di ricerca Physna è in grado di identificare proprietà comuni tra le loro strutture digitali.

“I risultati sono ordini di grandezza più precisi e più veloci di quanto mai possibile in precedenza nella ricerca 3D”, ha commentato Powers. “Stiamo solo graffiando la superficie. Gli usi della tecnologia di base di Physna sono praticamente illimitati. “

I risultati della ricerca, che vengono estratti dal database di file 3D di un utente, includono somiglianze e differenze tra i modelli 3D, consentendo l’identificazione di problemi di produzione comuni. Secondo quanto riferito, Physna è anche in grado di setacciare milioni di modelli 3D in pochi secondi, consentendo agli utenti di individuare facilmente i modelli filtrando forme, motivi e caratteristiche. Secondo Physna, il motore di ricerca 3D può anche essere utilizzato per determinare se gli standard o la conformità personalizzata per i file 3D sono soddisfatti prima della produzione. Per aiutare a mantenere sicuri i modelli CAD, Physna include funzionalità di sicurezza come controlli doppi e timestamp. Queste caratteristiche combinate stanno aiutando Physna a diventare potenzialmente il “Google” per i modelli 3D, secondo Kvamme: “Ricordo di aver visto Google crescere per diventare la società che avrebbe fissato gli standard per la ricerca di testo e immagini”.

“VEDO LO STESSO POTENZIALE QUI E CREDO CHE PHYSNA POTREBBE DIVENTARE L’AZIENDA CHE DEFINISCE IL MERCATO PER LA RICERCA 3D.”

Attualmente, Physna sta lavorando con un certo numero di aziende in cui il suo software per motori di ricerca geometrici viene utilizzato in vari settori, tra cui produzione, aerospaziale, automobilistico, difesa, beni di consumo, elettronica ed energia. L’azienda ha partnership in corso con Siemens , la NASA ‘s Space Camp , PTC , Oracle , leader università come Purdue University , e le agenzie governative senza nome.

Nell’agosto 2018, l’industria della stampa 3D è stata in grado di parlare con Powers per far luce sul software che potrebbe potenzialmente avere un enorme valore per la produzione di additivi industriali.

Powers ha spiegato che Physna è molto diversa dai servizi software come 3YOURMIND , che recentemente ha ricevuto un proprio finanziamento di 1,3 milioni di euro , in quanto non principalmente utilizzato per ottimizzare le impostazioni di stampa 3D. Ha dichiarato: “[Physna] è specializzato nel confronto delle funzionalità, garantendo la conformità standard all’interno di un’organizzazione, risparmiando tempo nella progettazione di nuovi modelli e automatizzando la creazione di un thread digitale durante il ciclo di vita di un prodotto.”

Be the first to comment on "Physna 6,9 milioni di dollari lo sviluppo del suo motore di ricerca di modelli 3D"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi