Protolabs e l’Hackathon Challenge in InspirON

PROTOLABS PROMUOVE LA PROGETTAZIONE DI PRODOTTI SOSTENIBILI CON UN PREMIO DI £ 20K HACKATHON CHALLENGE

Il fornitore di produzione digitale su richiesta Protolabs sta lanciando un premio di supporto del valore di £ 20.000 per i designer e le aziende che prendono parte all’Hackathon Challenge come parte della sua serie di sostenibilità InspirON .

Fornita in collaborazione da Protolabs, l’ Istituto di ingegneria e tecnologia (IET) e l’hub di conoscenza tecnologica Wevolver , la serie InspirON è un evento di apprendimento online in corso dal 20 aprile con l’obiettivo di preparare i progettisti di tutta Europa per le future sfide della sostenibilità attraverso colloqui sulle migliori pratiche e webinar virtuali.

Lanciato giovedì, l’Hackathon Challenge darà ai partecipanti la possibilità di mettere in pratica ciò che hanno appreso nelle sessioni per creare uno strumento manuale con analisi del ciclo di vita e sostenibilità in prima linea nel loro design.

“L’Hackathon Challenge è un altro modo per rendere l’innovazione e lo sviluppo del prodotto una realtà, con i vincitori che sono in grado di assicurarsi fino a £ 20.000 in servizi di produzione digitale per dare vita alle loro idee”, ha affermato Bjoern Klaas, Vicepresidente e Amministratore delegato di Protolabs, Europa.

“INSPIRON STA FORNENDO COSÌ TANTA CONOSCENZA ED ESPERIENZA A CENTINAIA DI DESIGNER IN TUTTA EUROPA CHE VOLEVAMO ASSICURARCI CHE POTESSE ESSERE ASSORBITA IN MODO PRATICO CHE POTESSE ANCHE FORNIRE NUOVE SOLUZIONI SOSTENIBILI AI PROBLEMI QUOTIDIANI”.

Secondo Protolabs, la serie InspirON aiuterà i progettisti e le aziende a preparare la legislazione “verde” in rapida evoluzione in materia di efficienza energetica, riduzione dei rifiuti di plastica e riduzione dei gas a effetto serra e di altri inquinanti.

La serie InspirON è iniziata ad aprile e durerà fino alla fine di maggio come evento online ospitato sulla piattaforma Hubilo. Durante la serie, i partecipanti possono apprendere direttamente da esperti nel campo della sostenibilità nella progettazione del prodotto attraverso una varietà di seminari, webinar e tavole rotonde accreditati CPD.

Gli argomenti trattati nelle sessioni includono come ottenere una sostenibilità ottimale attraverso l’analisi del ciclo di vita, i materiali, la gestione dei dati, il calcolo dell’impronta di carbonio e le migliori pratiche, in linea con la legislazione attuale e futura.

“Sarà davvero interessante vedere come i diversi colloqui hanno avuto un impatto sui partecipanti e quali aree di apprendimento hanno risuonato con il modo in cui vedono la progettazione e lo sviluppo del prodotto in corso”, ha continuato Klaas. “Se, come società, raggiungeremo i nostri obiettivi di riduzione del carbonio, i progettisti avranno un ruolo fondamentale da svolgere nella creazione di soluzioni più sostenibili per superare i problemi quotidiani”.

L’Hackathon Challenge è uno degli eventi principali della serie InspirON e darà ai partecipanti l’opportunità di prendere ciò che hanno appreso dalle sessioni e utilizzarlo per creare uno strumento manuale stampato in 3D progettato pensando alla sostenibilità e all’analisi del ciclo di vita.

Le iscrizioni alla sfida possono essere effettuate fino al 31 luglio, dopodiché i prodotti presentati saranno valutati da una giuria di Protolabs, IET, Wevolver e da numerosi relatori delle sessioni InspirON.

Gli esperti valuteranno gli strumenti manuali sulla base delle loro credenziali di producibilità e analisi del ciclo di vita, oltre a esaminare il potenziale impatto sul mercato del prodotto, se soddisfa le esigenze attuali e come saranno raggiunti i miglioramenti della sostenibilità.

Il vincitore, o i vincitori, potranno usufruire di un premio di supporto di £ 20.000 che comprende i servizi di produzione digitale di Protolabs per dare vita alle proprie idee.

“Tutti i partecipanti alla Hackathon Challenge avranno accesso all’analisi del progetto Protolabs e al software di producibilità e le nostre capacità di produzione nella prototipazione e nella produzione a basso volume saranno disponibili al vincitore o ai vincitori”, ha affermato Klaas.

Ulteriori informazioni sulla sfida e su come partecipare saranno delineate in un prossimo discorso questo giovedì 13 maggio, alle 12:00 BST. Chi è interessato a prendere parte alla sfida può registrarsi all’evento qui .

Accanto alla Hackathon Challenge ci sarà la Sustainable Innovator Challenge, in cui ai partecipanti verrà chiesto di dimostrare ciò che hanno appreso durante la serie InspirON a lungo termine.

Ai progettisti verrà chiesto cosa possono mostrare come un prodotto più sostenibile alla luce della partecipazione alle sessioni e come hanno ridotto la loro impronta di carbonio, apportato miglioramenti a fine vita dei prodotti o avuto un maggiore impatto sul mercato come un risultato della presa in considerazione degli apprendimenti dai colloqui.

“Il vantaggio di presentare la candidatura per la Sustainable Innovator Challenge è il potenziale per ottenere il riconoscimento per il lavoro che svolgi per creare un prodotto più sostenibile o un processo più sostenibile nelle tue operazioni”, ha affermato Klaas.

“OFFRE UNA FANTASTICA OPPORTUNITÀ PER AIUTARE ULTERIORMENTE A COMMERCIALIZZARE IL TUO PRODOTTO, OLTRE A FORNIRE UNA PIATTAFORMA PER MIGLIORARE LA TUA REPUTAZIONE ALL’INTERNO DELLA COMUNITÀ DEL DESIGN.”

Be the first to comment on "Protolabs e l’Hackathon Challenge in InspirON"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi