L’azienda con sede nel Gloucestershire ha registrato una domanda record con i suoi encoder e prodotti di misurazione che guidano la crescita


Iscriviti agli avvisi e-mail GRATUITI da BusinessLive – South West – Il Riepilogo Regionale Giornaliero Degli Ultimi Titoli, Commenti E Analisi sottoscriviUtilizziamo la tua registrazione per fornire contenuti nei modi in cui hai acconsentito e per migliorare la nostra comprensione di te. Ciò può includere annunci pubblicitari da parte nostra e di terze parti in base alla nostra comprensione. È possibile disdire in qualsiasi momento. Ulteriori informazioni
Il gigante dell’ingegneria Renishaw ha costruito la sua ripresa finanziaria dalla pandemia registrando ricavi record nel primo semestre e utile ante imposte.

L’azienda FTSE 250, con sede a Wotton-under-Edge nel Gloucestershire, ha pubblicato i risultati intermedi per i sei mesi fino al 31 dicembre 2021, con un fatturato di gruppo pari a 325,2 milioni di sterline, rispetto ai 255,1 milioni di sterline dello stesso periodo dell’anno precedente .


La società ha realizzato un utile ante imposte rettificato di 84,2 milioni di sterline, in aumento rispetto ai 43,4 milioni di sterline del 2020. Nell’ultima serie di risultati annuali la società ha registrato un utile ante imposte rettificato di 119,7 milioni di sterline e un utile legale di 139 milioni di sterline.

Renishaw, un fornitore globale di tecnologie di produzione, strumenti analitici e dispositivi medici, ha affermato di aver registrato livelli record di domanda grazie alla ripresa dei suoi settori chiave mentre i mercati dei semiconduttori e dell’elettronica sono rimasti forti.

Il presidente esecutivo di Renishaw, Sir David McMurtry, ha dichiarato: “Abbiamo ottenuto una crescita dei ricavi molto forte in tutte le regioni e c’è stata una crescita per tutte le linee di prodotti all’interno del nostro segmento delle tecnologie di produzione, in particolare per le linee di misura e encoder.

“La forte domanda per le nostre linee di prodotti encoder continua a essere guidata da maggiori investimenti nell’automazione industriale e nei mercati dei semiconduttori e delle apparecchiature strumentali elettroniche, mentre la nostra linea di misura sta beneficiando di una ripresa delle operazioni di taglio dei metalli e di maggiori investimenti nella metrologia in officina”.


 
Il consiglio di amministrazione della società ha affermato che l’azienda aveva un bilancio “robusto”, con saldi netti di cassa e depositi bancari di £ 222,0 milioni, rispetto ai £ 215 milioni al 30 giugno 2021.

Gli amministratori hanno raccomandato un acconto sul dividendo di 16 pence per azione e hanno affermato di essere rimasti fiduciosi nelle prospettive a lungo termine dell’azienda, con la società in possesso di un portafoglio ordini record.


I capi hanno affermato che si aspettavano che le entrate per l’intero anno fossero comprese tra 650 milioni di sterline e 690 milioni di sterline e che l’utile prima delle tasse sarebbe compreso tra 157 milioni di sterline e 181 milioni di sterline.

La società ha affermato che mentre c’era “continua incertezza” sull’impatto di Covid-19, così come sulle sfide della catena di approvvigionamento, l’impatto generale e la probabilità dei suoi principali rischi non sono stati considerati cambiati in modo significativo.


Renishaw ha affermato di aver subito alcuni ritardi ai confini del Regno Unito per le spedizioni nell’UE e per le importazioni dal blocco e da altre regioni, incluso dal suo stabilimento di produzione in India.

L’azienda ha affermato di aver ridotto al minimo l’impatto di ciò sui clienti stabilendo un magazzino in Irlanda, espandendo il magazzino esistente in Germania e aumentando l’inventario di determinati prodotti finiti e componenti presso siti all’interno dell’UE e del Regno Unito.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi