E3D-Online ha pubblicato un video rivelatore che mostra molti più dettagli e funzionalità del loro nuovo sistema Revo.

L’azienda britannica è stata a lungo lo standard per molte stampanti 3D FFF con il loro hot end di precisione e l’hardware dell’estrusore. Se esistesse uno standard per gli estrusori nel settore, molto probabilmente sarebbe il V6. Il design V6 è stato utilizzato in molti dispositivi ed è stato copiato da molti altri.Ma l’hardware può sempre migliorare e l’azienda ha dedicato molto tempo allo sviluppo di quello che chiamano il sistema “Revo”. È una riprogettazione completa della loro tecnologia hot-end che sembra essere molto più funzionale e sicura rispetto ai design attuali.

Anche se hanno annunciato il Revo qualche tempo fa, il nuovo video rivela una grande quantità di informazioni sul Revo ancora da rilasciare.

Una delle caratteristiche più apprezzate nel sistema Revo è che gli ugelli possono essere facilmente sostituiti senza “serrarsi a caldo”. Questa è una procedura complicata che richiede due chiavi inglesi che devono essere eseguite ad alta temperatura. Posso dirti che personalmente mi sono ustionato le mani diverse volte facendo questo, e questo non mi piace per niente. Avere la possibilità di scambiare un ugello a temperatura ambiente, solo con le mie dita, è un sogno diventato realtà.

E3D-Online ha spiegato che al lancio offrirà il Revo in due formati: Hemera e un formato compatibile V6. Si sono presi il tempo necessario per assicurarsi che il “Revo 6” fosse geometricamente uguale al popolare V6, consentendo agli utenti di sostituirlo facilmente. Inizialmente il sistema offrirà ugelli con diversi diametri: 0,25, 0,40, 0,60 e 0,80 mm.

 
In lavorazione vengono modificati i sistemi Revo destinati alle apparecchiature Creality Enders, CR-10 e Voron.

I primi sistemi Revo saranno realizzati con tubi trafilati di acciaio inossidabile e offriranno “prestazioni simili al titanio”. Sebbene l’acciaio sia abbastanza resistente, stanno anche sviluppando ugelli per gestire più filamenti abrasivi in ​​un futuro molto prossimo.

Il Revo ha subito apparentemente decine di migliaia di ore di test con 1000 beta tester in tutto il mondo. Ciò dovrebbe garantire che il prodotto funzioni in modo molto affidabile una volta offerto al pubblico.

Il nuovo elemento riscaldante sostituisce il vecchio design del blocco di alluminio e offre numerosi vantaggi. Innanzitutto, è straordinariamente più leggero di un pezzo di metallo, il che dovrebbe ridurre significativamente i problemi di slancio nelle testine di stampa in rapido movimento.



In secondo luogo, è progettato per essere molto più sicuro. Hanno spiegato che ha un “coefficiente di temperatura positivo”, il che significa che all’aumentare del calore, l’assorbimento di potenza diminuisce. Pertanto, con il Revo non dovrebbero mai verificarsi scenari di surriscaldamento che hanno causato danni e persino incendi in altre apparecchiature.

Infine, è realizzato con ceramica e una lega di rame che è molto più efficiente nel trasferimento di calore e consente all’hot end di funzionare a temperature di esercizio più elevate. Ciò potrebbe significare che le stampe 3D potrebbero essere velocizzate con un sistema Revo. Il sensore termico è incorporato nell’unità incredibilmente piccola. Il dissipatore di calore pesa solo 30 g.

Produzione dell’hardware Revo per stampanti 3D [Fonte: E3D-Online / YouTube]
Ad oggi, E3D-Online ha affermato di aver allestito con successo la propria fabbrica e di non vedere alcun ostacolo alla produzione in serie, poiché “tutto è interno”. Ciò potrebbe significare che potrebbero evitare alcuni problemi della catena di approvvigionamento che devono affrontare altri produttori.

Anche se non abbiamo visto il rilascio ufficiale di Revo, E3D-Online ha lavorato a stretto contatto con diversi importanti produttori di stampanti 3D con l’intenzione di dotare i propri dispositivi di Revo. Sono ansiosi di lavorare con più produttori di stampanti 3D e invitano chiunque a contattarli direttamente. Il design semplice di Revo consente un’integrazione molto semplice con quasi tutti i dispositivi FFF.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi