COMUNICATO STAMPA

Roboze presenta una nuova partnership per sostenere Poggipolini SpA, con il progetto “Factory of the Future”. La collaborazione ci vedrà in prima linea per lo sviluppo di nuovi materiali e parti stampate in 3D dedicati ai settori dell’aerospazio, difesa e nuova mobilità.

Le soluzioni tecnologiche Roboze incontrano l’additive design
La partnership punterà ad accelerare l’adozione di sistemi di manifattura additiva dedicate al Metal Replacement, passando dall’engineering all’industrializzazione. Il tutto, sfruttando una combinazione di competenze tra Roboze, ricerca e sviluppo in ambito industriale con soluzioni tecnologiche avanzate, e Poggipolini, tra i primi in Italia a offrire servizi di additive design e post processing.

Questa partnership ci permetterà già da oggi di lavorare insieme e di iniziare a sviluppare progetti che realizzeremo con il primo impianto produttivo, la Roboze ARGO 500.

spiega Michele Poggipolini, C.E.O. dell’azienda di famiglia e componente nazionale del Consiglio Generale di Confindustria, oltre che Presidente del Gruppo dei Giovani imprenditori di Confindustria Emilia.
Una nuova frontiera tecnologica per i settori dell’aerospazio, difesa e motorsport
ARGO 500 è tra le stampanti 3D più scelte dalle aziende che operano in settori regolamentati come l’aerospace, la difesa, l’energy e il motorsport, con un’ampia offerta di super polimeri e materiali compositi in grado di sostituire parti in metallo in svariate applicazioni, con condizioni estreme.

Sono molto felice di questa partnership tecnologica con Poggipolini. Con Michele abbiamo subito capito che potevamo fare un qualcosa di grande assieme, unendo le competenze delle due aziende. Credo fortemente che l’unione di know how possa aiutare le imprese industriali nell’adozione di tecnologie intelligenti per la creazione di componenti strutturali leggeri in applicazioni d’avanguardia come l’aerospazio, il motorsport e il settore della guida autonoma e flying taxis. Roboze e Poggipolini potranno rispondere assieme alle esigenze ingegneristiche e produttive di questi settori.

racconta Alessio Lorusso, Founder & CEO di Roboze
La nostra esperienza sarà un fattore critico per lo sviluppo degli obiettivi del Factory of the Future di Poggipolini Spa nell’industrializzazione di parti complesse e sofisticate.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi