Sigma Additive Solutions forma la rete “AcGovDustrial” in loco
 
Il programma è progettato per accelerare l’innovazione della produzione additiva e migliorare la garanzia della qualità in-process

 Sigma Additive Solutions , Inc. (NASDAQ:SASI) (“Sigma”), uno dei principali sviluppatori di soluzioni di garanzia della qualità in situ per la produzione additiva (“AM”), ha annunciato oggi di aver formalizzato il suo programma di collaborazione con università, laboratori di ricerca, organizzazioni governative e aziende industriali per fornire una piattaforma per migliorare la collaborazione relativa al monitoraggio in situ e all’analisi in tempo reale per l’assicurazione della qualità, la certificazione e la qualificazione delle parti prodotte in modo additivo .

L’obiettivo di questa AcGovDustrial Network è garantire un accesso facile ed economico alla piattaforma di monitoraggio e analisi in situ di Sigma per le istituzioni educative e i laboratori di ricerca e sviluppo in tutto il mondo, costruendo al contempo una rete di parti interessate chiave del governo e dell’industria per fornire finanziamenti, commissionare progetti, commercializzare tecnologie innovative e, in ultima analisi, spingono il metallo AM nella produzione.

Nell’ambito del programma Sigma, i membri riceveranno sconti sostanziali sulla tecnologia PrintRite3D® di Sigma, accesso diretto alle risorse ingegneristiche di Sigma, collaborazione su progetti e programmi finanziati dal governo, input per funzionalità e requisiti del prodotto, accesso anticipato ai programmi Alpha e Beta di Sigma e altro ancora. L’intento è quello di coltivare una comunità focalizzata sulla convalida dell’efficacia dell’AM per la produzione e infondere fiducia nella qualità delle parti stampate in modo additivo.

Secondo l’amministratore delegato di Sigma, Jacob Brunsberg, “Sigma ha iniziato la sua vita come un laboratorio impegnato nella ricerca e sviluppo della tecnologia di stampa 3D dei metalli e ha una lunga storia di collaborazione con università, laboratori di ricerca e organizzazioni di standardizzazione insieme ai nostri clienti industriali. Noi stanno strutturando maggiormente questa attività e la confezionano in modo tale da rendere l’adozione e l’implementazione molto più facile per i nostri alleati nella comunità di ricerca e sviluppo.Queste organizzazioni sono all’avanguardia e sono fondamentali per la rapida adozione e scalabilità della produzione additiva. “

La dott.ssa Nima Shamsei, Direttore del National Center for Additive Manufacturing Excellence presso la Auburn University, ha dichiarato: “Il rapporto di Auburn con Sigma Additive è un brillante esempio della potenza del programma AcGovDustrial. Auburn sta lavorando a stretto contatto con Sigma su progetti con la FAA, Army , e la NASA, contribuendo anche congiuntamente al Consorzio ASTM per i dati e la standardizzazione dei materiali (CMDS). Ciò ha fornito agli studenti l’accesso pratico a tecnologie in-situ all’avanguardia e l’opportunità di contribuire all’avanzamento delle soluzioni AM a livello globale. Molti dei nostri studenti hanno già portato queste conoscenze ed esperienze in settori leader, come GE Aviation e Blue Origin”.

Steve Immel, Senior Director of Business Development e AcGovDustrial Initiatives di Sigma, ha aggiunto: “I produttori sono interessati all’implementazione di AM per applicazioni di produzione, ma spesso devono convalidare le tecnologie di stampa, verificare i processi, avviare progetti pilota e giustificare le spese in conto capitale, la manodopera, le risorse, proprietà e altro ancora. Inoltre, devono garantire la fiducia a vari livelli delle loro organizzazioni che le parti prodotte additivo siano buone quanto, se non superiori a quelle prodotte tradizionalmente. Il monitoraggio e l’analisi in situ possono aiutare in questo, ma il La sfida è stata che i vari attori nell’ecosistema non erano a conoscenza di chi avesse quali capacità, competenze, specializzazioni, budget, risorse e sollecitazioni di progetto.Questa rete aiuterà a identificare queste variabili,creare una comunità e collegare le parti interessate chiave”.

Ci sono già cinque membri della rete Sigma Additive AcGovDustrial provenienti da importanti istituzioni accademiche, mentre sono in corso adesioni a governo, consorzi e industrie. Sigma offre maggiori sconti ai nuovi membri per avviare la collaborazione all’interno e attraverso la rete.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi