Il produttore polacco di stampanti 3D SLS Sinterit ha annunciato il suo ingresso nel mercato della produzione additiva industriale con la presentazione del suo nuovo sistema di sinterizzazione laser industriale (NILS) 480.

Rispetto ai predecessori desktop di Sinterit, NILS 480 presenta un volume di costruzione e una velocità di stampa aggiornati, che gli consentono di fungere da opzione accessibile per coloro che cercano di entrare nella produzione in serie. Data la flessibilità intrinseca della tecnologia SLS, l’azienda vede anche la sua ultima stampante come una sfida per le macchine industriali convenzionali e, prima del lancio, afferma che gli utilizzatori potrebbero “ottenere un ROI in soli 40 giorni”.

“Avendo venduto oltre 1.000 sistemi compatti in tutto il mondo, abbiamo deciso di reinventare la stampante di livello industriale”, ha affermato Maxime Polesello, CEO di Sinterit. “Partire dalla compatta Lisa ha alzato l’asticella per noi. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di fornire la massima qualità SLS, ma anche di rendere questa tecnologia ampiamente disponibile. Con un prezzo raggiungibile in mente, NILS 480 attinge a questa esperienza.”

Con sede a Cracovia, in Polonia, Sinterit ha trascorso gli ultimi sette anni affermandosi come produttore di stampanti 3D SLS desktop capaci ma accessibili. In quel periodo, l’azienda ha lanciato le sue macchine Lisa e Lisa PRO, che hanno trovato applicazioni che vanno dalle maschere mediche agli attrezzi antincendio, consolidando il loro posto come prototipazione economica e strumenti di produzione di volume medio-basso.

Più di recente, Sinterit ha cercato di ampliare il proprio portafoglio, con l’obiettivo di sviluppare una “soluzione all-in-one” che risponda meglio alle esigenze della sua crescente base di clienti. Un modo in cui l’azienda ha cercato di raggiungere questo obiettivo è con hardware come la sua stazione di trattamento delle polveri. Lanciato lo scorso anno, il nuovo spazio di lavoro è progettato per consentire agli utenti di recuperare rapidamente la polvere e ospitare l’intera gamma di componenti aggiuntivi di Sinterit.

L’azienda ha anche ampliato la sua offerta di polveri, fornendo agli utilizzatori di Lisa capacità di prototipazione avanzate e ha aggiornato il suo software Studio in modo che gli utenti possano gestire i loro flussi di lavoro completi end-to-end, ma con NILS 480, ora sta portando l’SLS accessibile a un nuovo livello, con l’audace obiettivo di rivolgersi a clienti ad alto rendimento come mai prima d’ora.

Secondo Sinterit, NILS 480 è progettato per fungere da “passo per il mondo della stampa 3D industriale” di un produttore di piccole tirature, consentendo loro di produrre volumi più elevati di piccole parti o modelli a unità singola più grandi. In pratica, il sistema consente agli utenti di raggiungere questo obiettivo grazie al suo volume di costruzione di 200 x 200 x 330 mm, che è significativamente più grande e più capace rispetto al precedente Lisa PRO più grande di Sinterit da 150 x 200 x 260 mm.

Allo stesso modo, sebbene l’azienda non abbia ancora rilasciato le specifiche esatte del NILS 480, afferma che la macchina presenta una “velocità di costruzione di livello industriale”. Di conseguenza, il sistema ha potenziali applicazioni di prototipazione, produzione industriale e per uso finale e, se implementato alla massima velocità, si dice che sia in grado di stampare un intero letto di parti in un solo giorno.

Proprio come il portfolio Lisa di Sinterit, anche il NILS 480 è costruito pensando all’efficienza dei costi e la sua distribuzione intelligente della polvere e la soluzione di stampa continua, consentono la stampa 3D ad alta produttività di componenti utilizzando il minor materiale possibile, e si dice che sia dotato di ” capacità di specificità dei rifiuti in polvere”, anche se finora si sa poco su questi.

Altrove, in termini di accessibilità, Sinterit ha mantenuto i suoi principi, costruendo la sua nuova macchina in un modo che non richiede l’uso di operatori specializzati e formati. In effetti, l’azienda afferma che l’automazione del NILS 480 lo rende “più facile e veloce da usare” rispetto alle sue attuali macchine Lisa, e la sua prossima stampante 3D potrebbe quindi innescare una “rivoluzione” industriale che funge da “punto di svolta” per suoi clienti.

Finora, Sinterit è rimasta a bocca chiusa sulle specifiche esatte del NILS 480, ma ha fornito alcune informazioni minori sul prezzo della macchina e sul potenziale di compatibilità. Ad esempio, l’azienda ha affermato che la gamma di materiali del sistema coprirà la “maggioranza delle esigenze chiave del settore” e, data la sua sostanziale offerta di polveri esistente, ciò dovrebbe consentirle di affrontare una varietà di applicazioni dall’inizio.

Per quanto riguarda il prezzo, la società ha anche commentato che la maggior parte delle stampanti 3D SLS di livello industriale costano più di 100.000 euro e “poche hanno un prezzo compreso tra 60.000 e 100.000 euro”. Pur non confermando le informazioni sui prezzi di NILS 480 prima del lancio, Sinterit ha aggiunto che, una volta svelato, “aprirà un nuovo capitolo sui prezzi che renderà le stampanti industriali più accessibili”.

Al momento, l’azienda sta pianificando di iniziare a spedire la sua nuova offerta di livello industriale nel 2022, ma coloro che sono interessati possono saperne di più sulla macchina tramite un webinar dedicato il 15 settembre 2021. Nel frattempo, i produttori che cercano di iniziare dal basso al -medie tirature di parti stampate in 3D personalizzabili, possono ordinare Lisa e Lisa PRO di Sinterit, più compatibili con il fattore di forma.

Ospitata da Polesello, insieme ai responsabili della ricerca e sviluppo, delle vendite e del marketing internazionale, Michał Grzymała-Moszczyński, Tim Sheehan e Dominik Stasiak, la presentazione online vedrà confermati il prezzo, la velocità e le specifiche di risparmio dei rifiuti del NILS 480. Le parti interessate possono iscriversi per partecipare tramite la pagina dedicata all’evento dell’azienda.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi