Spentys e la stampa 3D di ortesi

Spentys si affida alla stampa 3D per ortesi specifiche del paziente per medicina d’urgenza e ortopedia
 
Con i materiali per stampanti 3D di Forward AM e la specializzazione nella produzione di ortesi di Spentys, i medici di emergenza e i chirurghi ortopedici possono ora utilizzare ortesi stampate in 3D per varie aree di applicazione. Le ortesi della stampante 3D hanno il vantaggio di poter essere adattate individualmente al paziente e sono quindi più comode. Presentiamo il lavoro di Spentys e Forward AM in modo più dettagliato.
Schermo
 
La società di stampa 3D Forward AM sta lavorando con la società belga di tecnologia medica Spentys per abilitare nuove soluzioni per plantari stampati in 3D. Per fare questo, le aziende si affidano ai materiali di Forward AM e producono dispositivi di immobilizzazione completamente personalizzati che possono essere prodotti in modo efficiente. Le ortesi leggere e traspiranti sono adattate al paziente. Sono facili da rimuovere e sostituire, come spiega Foward AM sul suo sito web . Il processo di guarigione viene monitorato e regolato se necessario, il che a sua volta consente di risparmiare tempo, denaro e sprechi. Anche il calciatore professionista Sergio Ramos è riuscito a farlo mentre il suo infortunio facciale era ancora in cura, grazie a unoMaschera facciale stampata in 3D sul campo .

Vantaggi dei plantari stampati in 3D
Realizzare, regolare e applicare calchi in gesso è faticoso, richiede tempo e spreco. Anche questi non sono molto comodi da indossare per il paziente. Con i materiali ad alte prestazioni di Forward AM, Spentys vuole offrire una soluzione migliore. Per ora l’azienda si sta concentrando su pronto soccorso e tecnici ortopedici.

La stampa 3D di ortesi specifiche del cliente è generalmente rapida ed efficiente. L’area da trattare viene scansionata in 3D, viene creato un modello 3D e poi stampato in 3D. Gli ortopedici possono utilizzare la piattaforma Spentys per aiutare i pazienti con problemi cronici. Questi ricevono ortesi più durature rispetto ai pazienti al pronto soccorso.

 “Siamo stati in grado di implementare rapidamente la tecnologia 3D nei nostri processi e strumenti di produzione esistenti. Ha già dimostrato di essere un enorme valore aggiunto per i nostri pazienti e le nostre procedure interne “.

Materiali di stampa 3D per plantari
Ogni ortesi richiede un materiale diverso. Alcune ortesi devono essere più flessibili, altre devono offrire più supporto e richiedono un materiale più rigido. Il portafoglio di materiali di Forward AM include polveri polimeriche Spentys, fotopolimeri e filamenti avanzati.

 
 
Ultrafuse PET viene utilizzato per le coperture protesiche. Ultrafuse PET CF 15 è adatto per elmetti e maschere protettive perché offre rinforzi in carbonio. Ultrafuse TPU 64D è un filamento flessibile e rende possibili piccole ortesi. I plantari per gli arti inferiori sono realizzati con Ultrafuse PP, in quanto forniscono un’elevata resistenza alla trazione e alla rottura mentre allo stesso tempo sono estremamente malleabili e durevoli. Il fotopolimero Ultracur3D ST45 utilizza il processo di stampa 3D DLP per una stampa più veloce ed è quindi molto adatto per il pronto soccorso.

 

Be the first to comment on "Spentys e la stampa 3D di ortesi"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi